Pony Parade

Verona - 03/11/2011 : 06/11/2011

Una passeggiata evocativa per superare i limiti del sentire comune e cogliere nuovi aspetti dei cavalli e degli artisti che li hanno pensati.

Informazioni

Comunicato stampa

Avrà luogo a Verona dal 3 al 6 novembre la 113esima edizione di Fieracavalli 2011, un’irrinunciabile kermesse nel panorama equestre internazionale e appuntamento d’amore e passione che si rinnova anno dopo anno.
Negli spazi espositivi del padiglione 7b sarà possibile ammirare l’esposizione di opere inedite “PONY PARADE – Tra Arte e Design”, una passeggiata evocativa per superare i limiti del sentire comune e cogliere nuovi aspetti dei cavalli e degli artisti che li hanno pensati.
In queste opere l’uno diventa complemento dell’altro in una visione che attraverso l’ispirazione svela nuove identità

Da elemento figurativo il cavallo si trasforma in creatura fantastica: ecco l’essenza e insieme la sfida degli artisti di PONY PARADE.
Rappresentare la bellezza di quest’animale, interpretare il fascino delle sue personalità e raccontare con ironia le sue passioni.
Artisti e designer d’eccellenza che hanno fuso le loro lavorazioni e le loro anime per esprimere le interpretazioni di questa affascinante creatura nei materiali plasmati che dalle loro mani prendono vita.
Gli artisti, provenienti da tutto il territorio nazionale, sono stati selezionati per la loro capacità espressiva e per la qualità di eccellenza che li accomuna e che li lega insieme, come un filo sottile.
Negli spazi della mostra è possibile ammirare le opere di MATTIA TROTTA e le sue sculture in filo di ferro, ROBERTO CONTE e la sua evocativa opera ispirata dalla natura, ANDREA CLEMENTI con la sua scultura in corda, MABE con le sue opere e i suoi gioielli unici in terracotta, FEDERICO GASPARI con i suoi cavalli in ferro e acciaio inox, DAVINIA DESIGN e il suo gioiello scultura in vetro e metallo, EUGENIO LENZI e le sue sculture equestri, SILVIO VIGLIATURO e i suoi totem in vetro fusione, VANIA SARTORI e i suoi Cavalli in ceramica e smalto, VITTORE TASCA e le sue sculture equestri i ceramica refrattaria, DOMENICO e DIEGO POLONIATO e le loro sculture in ceramica, KORVINO e i suoi quadri da pavimento, ALESSANDRO SALVADORI con la sua onirica scultura in ferro e foglia d’oro, GIULIANO FRANCESCONI con le sue fotografie d’artista e CARLO ZOLI con le sue opere in terracotta ed oro zecchino.
Opera ospite dell’evento sarà una scultura in bronzo di NAG ARNOLDI, artista ticinese più conosciuto al mondo.
Le opere esposte alla mostra PONY PARADE saranno vendute e parte del ricavato devoluto a Horse Angels, associazione che si prefigge come scopo principale di operare in tutela degli animali, in modo specifico in difesa degli equini e di sensibilizzare l'opinione pubblica a una cultura del rispetto.
PONY PARADE è un progetto nato dalla collaborazione tra HORSEYES – Horses & Riders Management e FONDO PLASTICO – Artigianato Tradizionale & Contemporaneo d’eccellenza.
Horseyes - Horses & Riders Management è la prima agenzia in Italia rivolta ai bisogni ed esigenze del settore equestre e di coloro che in esse vi operano. Offre supporto con una serie di servizi volti alla valorizzazione delle diverse attività. Propone dei corsi di formazione volti ad arricchire la cultura equestre e l’ambito della comunicazione non verbale, fra questi gli eventi.
Fondo Plastico è un progetto culturale che opera nel campo dell’artigianato artistico tradizionale e contemporaneo d’eccellenza e del design autoprodotto, un contenitore di realtà produttive artigiane che fanno dell’eccellenza, dell’innovazione e della produzione di serie limitate prodotte la loro specificità. E’ promotore di idee e progetti per creare opportunità culturali e sinergie con lo scopo di diffondere una nuova cultura sul “saper fare”.