Pollock e la Scuola di New York

Roma - 09/10/2018 : 05/05/2019

L’Ala Brasini del Vittoriano accoglie uno dei nuclei più preziosi della collezione del Whitney Museum di New York: Jackson Pollock, Mark Rothko, Willem de Kooning, Franz Kline e molti altri rappresentati della Scuola di New York irrompono a Roma con tutta l’energia e quel carattere di rottura che fece di loro eterni e indimenticabili “Irascibili”.

Informazioni

  • Luogo: COMPLESSO DEL VITTORIANO
  • Indirizzo: Via Di San Pietro In Carcere - Roma - Lazio
  • Quando: dal 09/10/2018 - al 05/05/2019
  • Vernissage: 09/10/2018 su invito
  • Autori: Mark Rothko, Willem de Kooning, Jackson Pollock, Franz Kline
  • Curatori: Luca Beatrice, David Breslin
  • Generi: collettiva, arte moderna
  • Orari: da lunedì a giovedì 9.30 - 19.30 venerdì e sabato 9.30 - 22.00 domenica 9.30 - 20.30 (la biglietteria chiude un'ora prima) Aperture straordinarie Giovedì 1 novembre 9.30 - 19.30 Sabato 8 dicembre 9.30 - 22.00 Lunedì 24 dicembre 9.30 - 15.30 Martedì 25 dicembre 15.30 - 20.30 Mercoledì 26 dicembre 9.30 - 20.30 Lunedì 31 dicembre 9.30 - 15.30 Martedì 1 gennaio 15.30 - 19.30 Domenica 6 gennaio 9.30 - 20.30 (la biglietteria chiude un'ora prima)
  • Biglietti: Intero 15€ + 1,50€ prevendita Acquistabile online Ridotto generico 13€ + 1,50€ prevendita Acquistabile online: visitatori da 11 a 18 anni, visitatori oltre i 65 anni con documento, studenti fino a 26 anni non compiuti (con documento) Ridotto generico 13€ Acquistabile solo in cassa al momento dell'ingresso: militari e appartenenti alle forze dell’ordine; diversamente abili; giornalisti con regolare tessera dell’Ordine Nazionale (professionisti, praticanti, pubblicisti) non accreditati Ridotto speciale 12€ Acquistabile solo in cassa al momento dell'ingresso: Guide con tesserino se non accompagnano un gruppo Ridotto universitari 7€ Acquistabile solo in cassa al momento dell'ingresso: Tutti i martedì non festivi per gli universitari muniti di tesserino senza limiti d’età Ridotto bambini 7€ + 1,50€ prevendita Acquistabile online: bambini da 4 a 11 anni non compiuti Omaggio Da ritirare in cassa al momento dell'ingresso: bambini fino a 4 anni non compiuti; accompagnatori di gruppi (1 ogni gruppo); insegnanti in visita con alunni/studenti (2 ogni gruppo);soci ICOM (con tessera); un accompagnatore per disabile; possessori di coupon di invito; possessori di Vip Card Arthemisia Group; giornalisti con regolare tessera dell’Ordine Nazionale (professionisti, praticanti, pubblicisti) in servizio previa richiesta di accredito da parte della Redazione all’indirizzo [email protected]
  • Patrocini: La mostra è prodotta e organizzata dal Gruppo Arthemisia e curata da Luca Beatrice.
  • Uffici stampa: ARTHEMISIA

Comunicato stampa

Dal 10 ottobre l’Ala Brasini del Vittoriano accoglie uno dei nuclei più preziosi della collezione del Whitney Museum di New York: Jackson Pollock, Mark Rothko, Willem de Kooning, Franz Kline e molti altri rappresentati della Scuola di New York irrompono a Roma con tutta l’energia e quel carattere di rottura che fece di loro eterni e indimenticabili “Irascibili”.
Anticonformismo, introspezione psicologica e sperimentazione sono le tre linee guida che accompagnano lo spettatore della mostra POLLOCK e la Scuola di New York


Attraverso circa 50 capolavori - tra cui il celebre Number 27, la grande tela di Pollock lunga oltre 3m resa iconica dal magistrale equilibrio fra le pennellate di nero e la fusione dei colori più chiari – colori vividi, armonia delle forme, soggetti e rappresentazioni astratte immergono gli osservatori in un contesto artistico magnifico: l’espressionismo astratto.
Sotto l’egida dell’Istituto per la storia del Risorgimento italiano, con il patrocinio della Regione Lazio e di Roma Capitale – Assessorato alla crescita culturale, la mostra POLLOCK e la Scuola di New York è prodotta e organizzata dal Gruppo Arthemisia in collaborazione con The Whitney Museum of America Art, New York e curata da David Breslin e Carrie Springer con Luca Beatrice.

Pollock e gli Irascibili. Espressionismo astratto a Roma

Complesso del Vittoriano ‒ Ala Brasini, Roma ‒ fino al 24 febbraio 2019. La sperimentazione, l’energia e l’anticonformismo irrompono nella sede romana. “Pollock e la Scuola di New York” racconta la grande rivoluzione dell’Espressionismo astratto, il movimento americano che, dal dopoguerra in poi, proclamò New York capitale dell’arte mondiale.