Platform

Biella - 10/11/2015 : 10/11/2015

Presentazione della rivista Platform – Cover Michelangelo Pistoletto.

Informazioni

  • Luogo: LIBRERIA GIOVANNACCI
  • Indirizzo: Via Italia 14 - Biella - Piemonte
  • Quando: dal 10/11/2015 - al 10/11/2015
  • Vernissage: 10/11/2015 ore 18,30
  • Generi: presentazione

Comunicato stampa

Presentazione della rivista PLATFORM – Cover Michelangelo Pistoletto

Libreria Giovannacci – Via Italia 14 - Biella
martedi 10 novembre p.v – ore 18.30

interverranno
Michelangelo Pistoletto
artista
Luisa Bocchietto
direttore editoriale
Simona Finessi
Publicomm - editore e direttore responsabile



PLATFORM è una rivista internazionale di architettura e design nata dalla precedente esperienza decennale di A+D+M. Il lancio di PLATFORM è avvenuto Lo scorso 5 marzo presso il grattacielo Pirelli di Milano è stato presentato il primo numero, edito dalla casa editrice Publicomm con sede storica a Savona e nuova sede a Milano

La direzione editoriale è stata affidata a Luisa Bocchietto, architetto e designer biellese, già presidente ADI.
Il piano editoriale lega i primi sei numeri (Platform è un bimestrale) ai temi delle “ Lezioni Americane” di Italo Calvino; sei parole sono state da lui utilizzate per descrivere la letteratura nel corso delle sue lezioni a Harvard e indicate nel libro che le raccoglie come “memos per il nuovo millennio”, quello che stiamo vivendo.


I temi attorno ai quali sviluppare analogamente un racconto legato all’architettura e al design contemporaneo sono dunque quelli della leggerezza, rapidità, esattezza, visibilità, molteplicità, coerenza.

Il numero dedicato alla Visibilità, il numero 4, appena uscito in edicola e oggetto di questa presentazione, è dedicato all’artista Michelangelo Pistoletto.




L’intervista contenuta nelle pagine, racconta com’è nata la sua visione specchiante, perché ha scelto Biella come luogo elettivo dove dare vita alla sua Cittadellarte e illustra il significato della sua recente realizzazione dedicata al terzo paradiso.
Un chilometro di edifici dedicati all’arte si sviluppa ormai lungo il Cervo per raccogliere le sue numerose iniziative, che da Biella, raggiungono con successo il mondo intero.