Pittura Ambiente I

Rivara - 24/10/2021 : 28/11/2021

Il “Castello di Rivara – Museo di Arte contemporanea” diretto da Franz Paludetto, riapre la stagione espositiva domenica 24 ottobre (ore 10.30/18) con una serie di mostre che coinvolgono i centri espositivi museali e il centro di documentazione cartaceo. Le mostre, a cura di Fabio Vito Lacertosa e Federica Arra, raccolgono l’eredità di Equinozio d’Autunno, la grande rassegna autunnale di Rivara.

Informazioni

Comunicato stampa

Il “Castello di Rivara – Museo di Arte contemporanea” diretto da Franz Paludetto, riapre la stagione espositiva domenica 24 ottobre (ore 11/18) con una serie di mostre che coinvolgono i centri espositivi museali e il centro di documentazione cartaceo. Le mostre, a cura di Fabio Vito Lacertosa e Federica Arra, raccolgono l’eredità di Equinozio d’Autunno, la grande rassegna autunnale di Rivara.

PITTURA AMBIENTE I (cui seguirà nel ‘22 PITTURA AMBIENTE II) è sviluppata in sette capitoli che realizzano una fusione tra frammento e corpus come alfabeto di contrasti, in una dichiarata vocazione dialettica percorribile in più sensi

Il rapporto con il modulo, la perdita del controllo tra figura e sfondo, la tensione tra grandissimo e piccolissimo sono paradigmi della “fine”, catalogo visuale della crisi, traccia del passaggio ambientale irriproducibile ed unico.

“È curioso quell'impegno degli esseri umani nel decretare la morte della pittura, quando in realtà è la pittura a dichiarare sempre la morte delle cose. Personificata e immanente, essa si infila nei vuoti lasciati sul campo da quella sorta di pretesa di immobilità che ogni classicità ‘desidera’ per sé. E cercare la testimonianza della fine dei processi significa puntualmente aprirsi alle cose che stanno nascendo. La "silenziosa" catena di eventi nel processo che porta al manifestarsi della visione, andrà inevitabilmente ad acquisire un senso predittivo, e lo studio di questa previsione sarà cruciale.” (F. V. Lacertosa)
I capitoli in dettaglio.
AIR (IDEM Studio) – R. Baragliu; S. Pigliapochi; A. Spatola
RIPPED – Domenico Falcone
SOLO FLIGHT – Anonimo ‘800; P. Assenza; S. Astore; E. Chiricozzi; T. Rapisarda; M. Taverniti
DIVENTARE ALTRO – L. Arboccò; R. Blanco
RIFARE IL MONDO – O. Sosnovskaya
CRISI NERA – G. Preve
A|R – D. Perego; M. Taioli

LE SVIZZERE DI BRUNO B. è l’esposizione di oltre 100 retrocopertine di Art Forum e Kunstbulletin che coinvolgono la galleria di Bruno Bischofberger in una delle più straordinarie ed inaspettate mostre fotografiche sulla Svizzera. Una grande dimostrazione di uso di una retorica inversa, moderna, illuminante.
LA STANZA SEGRETA DELLA FOTOGRAFIA è il blocco dove pittura e fotografia si incrociano e si confondono attraverso una serie di lavori fotografici di F. Arra, A. Giorgi, A. Lancellotti, C. Rainone, T. Rapisarda, C. Pietroiusti.
MY MOON è un’installazione di Angelo Candiano posta sulla Terrazza del Castello Nuovo.