Peeping Tom – La Visita

Reggio Emilia - 04/11/2021 : 07/11/2021

Collezione Maramotti presenta La Visita progetto site specific di Peeping Tom.

Informazioni

  • Luogo: COLLEZIONE MARAMOTTI - MAX MARA
  • Indirizzo: Via Fratelli Cervi 66 - Reggio Emilia - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 04/11/2021 - al 07/11/2021
  • Vernissage: 04/11/2021 ore 20.30
  • Autori: Peeping Tom
  • Generi: arte contemporanea
  • Orari: giovedì 4 novembre 2021, ore 20.30 venerdì 5 novembre 2021, ore 20.30 sabato 6 novembre 2021, ore 16.00 e ore 19.00 domenica 7 novembre 2021, ore 16.00

Comunicato stampa

La Visita, progetto site specific di Peeping Tom commissionato e prodotto da Fondazione I Teatri in collaborazione con Collezione Maramotti e sostenuto da Max Mara, debutta giovedì 4 novembre 2021 alle ore 20.30 alla Collezione Maramotti di Reggio Emilia.

Presentata nell’ambito del Festival Aperto, la performance sarà replicata venerdì 5 novembre, ore 20.30, sabato 6 novembre, ore 16.00 e ore 19.00, domenica 7 novembre, ore 16.00. La Visita è il progetto vincitore del Fedora – Van Cleef & Arpels Prize for Ballet 2021, che sostiene le eccellenze nelle nuove produzioni di danza in ambito internazionale



Da lungo tempo, i musei e le gallerie d’arte trovano posto nel lavoro surreale e perturbante di Peeping Tom: la performance Moeder (2016) era ambientata in uno spazio che era contemporaneamente un reparto maternità, una camera ardente, uno studio di registrazione e una galleria d’arte, come se la vita fosse esposta alla vista di tutti. Per gli spazi della Collezione Maramotti la coreografa Gabriela Carrizo si muove in direzione contraria e porta la teatralità di Peeping Tom all’interno di una raccolta d’arte contemporanea.

I protagonisti di La Visita – tra cui anche figure proprie della Collezione, come gli addetti alla sorveglianza e alle pulizie – si muovono nello spazio espositivo ed entrano in relazione con le opere, e allo stesso tempo le opere sembrano prendere vita insieme ai personaggi che le abitano. Gradualmente lo spettatore viene condotto in un mondo parallelo in cui il museo, luogo preposto alla conservazione nel tempo, si confronta con l’effimero e il transitorio. Lo spettatore deve accettare la provocazione e la sfida con se stesso cercando di discernere il reale dal fittizio, l’arte dalla quotidianità.

Peeping Tom, negli stessi giorni (6 novembre ore 20.30 e 7 novembre ore 18.00), sarà al Teatro Municipale Valli, sempre nell’ambito del Festival Aperto con un altro tra i maggiori lavori della compagnia belga, Tryptich: The missing door, The lost room, The hidden floor, una trilogia costruita come un montaggio cinematografico dal vivo, in cui Carrizo e Chartier indagano il mondo interiore dei personaggi per creare un universo chiuso e disturbante. Lo spettacolo sarà accessibile anche alle persone non vedenti, grazie all’audiointroduzione e audiodescrizione, a cura di WordUp Team.