Patrizia Scarzella – Women’s hands

Milano - 07/04/2014 : 13/04/2014

Mostra fotografica sostenuta dall’ associazione DComeDesign. Per il progetto Networking Our Way Out of Poverty della International Good Shepherd Foundation Onlus, Patrizia Scarzella ha condotto negli ultimi tre anni Design training e Product development rivolti alle donne artigiane che vivono in condizioni di disagio sociale in Tailandia, Kenya e Filippine.

Informazioni

  • Luogo: BIBLIOTECA UMANISTICA DELL'INCORONATA
  • Indirizzo: Corso Giuseppe Garibaldi 116 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 07/04/2014 - al 13/04/2014
  • Vernissage: 07/04/2014 ore 19
  • Autori: Patrizia Scarzella
  • Generi: fotografia, personale
  • Orari: ore 16-21 Sabato e domenica: ore 10-21
  • Email: rosanna.severino@quadrifogliocomunicazione.it
  • Patrocini: La mostra è sostenuta dall’ Associazione DComeDesign grazie alla donazione di The Gabriele Charitable Foundation col patrocinio di: -Comune di Milano -International Good Shepherd Foundation Onlus -ADI (Associazione Disegno Industriale)

Comunicato stampa

WOMEN’S HANDS” è una mostra con un contenuto sociale che intende focalizzare l’attenzione:
· sul ruolo formativo del design quale strumento di crescita e base per un’economia sostenibile
· sulla necessità di salvaguardare il know-how artigianale e le sue straordinarie tecniche manuali
· sulla condizione delle donne nei paesi poveri, provenienti da situazioni di disagio sociale e human trafficking, sulle quali spesso dipende il sostentamento della famiglia e dei figli
La mostra è costituita dalle immagini fotografiche realizzate durante i workshop di Design Training e Product Development alle artigiane provenienti da situazioni di disagio sociale in Tailandia, Kenya e Filippine condotti dal 2011 al 2013 da Patrizia Scarzella, Vice Presidente della Associazione DComeDesign, per la International Good Shepherd Foundation Onlus nell’ambito del progetto Networking Our Way Out of Poverty.

Ogni sera alle ore 19, nel suggestivo spazio della Biblioteca dell’Incoronata che accoglie la mostra, si terranno incontri e performance su vari temi che vedono le donne come protagoniste. Tra questi, venerdì 11 si terrà la preview ufficiale della mostra ‘DESIGN AL FEMMINILE’ che verrà allestita per EXPO 2015. Calendario dettagliato a seguire.

Le offerte per l’acquisto del catalogo della mostra serviranno a finanziare un nuovo corso di formazione avanzato sul design, rivolto alle artigiane in un centro di formazione in Africa in fase di definizione.

“Negli otto workshop che ho realizzato dall’agosto 2011 al giugno 2013 in Tailandia, in Kenya e infine nelle Filippine, dove ha condiviso con me il lavoro Valentina Downey, ho fotografato molte mani di donne, più che i loro volti, che talvolta non volevano o potevano mostrare, simbolo della dignità del loro lavoro, della cura, dell’impegno, della dedizione e della volontà di avere una vita migliore. E’ stata un’esperienza umana, oltre che professionale, straordinaria.
La mostra fotografica e il catalogo delle immagini hanno l’ambizione di trasmettere lo ‘spirito del progetto’ e l’intensità di questa esperienza.
Le storie dietro a ogni volto, a ogni sguardo, a ogni sorriso, ascoltate o intuite sono state, sempre, fonte di grande emozione.
Alla fine di ogni workshop ho chiesto a tutte le donne di scrivere quali fossero i loro desideri, le loro speranze, i loro sogni.
Al di là delle differenze culturali e di latitudine, le aspirazioni fondamentali delle donne sono le stesse: vivere senza guerre, avere un lavoro, garantire un futuro ai propri figli. Per alcune di loro, sono sogni irraggiungibili”.
Patrizia Scarzella