Paolo Amico – Starting

Petralia Sottana - 11/08/2012 : 25/08/2012

Dopo aver inaugurato la sua prima mostra personale Starting allo Spazio Cannatella di Palermo, il giovane Paolo Amico, nato a San Cataldo (CL) nel 1987, è pronto a “spostare” questa sua esposizione sulle Madonie.

Informazioni

  • Luogo: PALAZZO PUCCI MARTINEZ
  • Indirizzo: Corso Paolo Agliata - Petralia Sottana - Sicilia
  • Quando: dal 11/08/2012 - al 25/08/2012
  • Vernissage: 11/08/2012 ore 18.30
  • Autori: Paolo Amico
  • Curatori: Tiziana Pantaleo
  • Generi: arte contemporanea, personale

Comunicato stampa

Dopo aver inaugurato la sua prima mostra personale STARTING allo Spazio Cannatella di Palermo, il giovane Paolo Amico, nato a San Cataldo (CL) nel 1987, è pronto a “spostare” questa sua esposizione sulle Madonie; dalla collaborazione con lo Spazio Cannatella e il desiderio del comune di Petralia Sottana di ospitare una mostra che si aprisse ai linguaggi artistici dei giovani, nasce appunto questo appuntamento che verrà ospitato dallo storico palazzo Pucci Martinez, pregevole esempio di architettura urbana del XVIII secolo acquisito nel 1999 e divenuto sede di rappresentanza dall’Ente Parco delle Madonie


Il titolo STARTING ha voluto sottolineare questo inizio, la partenza.. ma Starting è anche il nome tecnico della capacità propria delle penne a sfera che permette alla punta di scrivere istantaneamente una volta poggiata sul foglio. E la penna a sfera è lo strumento di cui si serve Paolo per dar vita alle sue visioni: città, strade, palazzi, presenze; ambientazioni in notturna dominate dalle luci artificiali. Estratte direttamente da esperienze e ricordi personali, le immagini vengono fuori da una preliminare ricerca fotografica, destinata a perdersi nel momento in cui gli inchiostri colorati si posano sulla carta.
Quelle penne a sfera, comunemente usate per la scrittura testuale, diventano nel lavoro di Paolo lo strumento per la composizione di una scrittura di raffigurazione e rappresentazione.
Una calligrafia che si tramuta in segno e immagine, e che, in un’evoluzione tecnica, fatta di minuziosità e precisione, si stacca da ogni approssimazione per arrivare ad altro, fino ad una stratificazione che tocca la collettività, ma anche la percezione del singolo individuo.

La mostra a cura di Tiziana Pantaleo, accompagnata da un testo di Antonio Miccichè, inaugurerà sabato 11 agosto 2012, e resterà aperta fino al 25 agosto. E’ stata realizzata in collaborazione con lo Spazio Cannatella, con il sostegno del comune di Petralia Sottana e l’Ente Parco Madonie. Un ringraziamento ad: Associazione Young, Case Vacanze Imera e Saxum Pub.