Paola Macchi – Terra e frammenti

Milano - 29/05/2012 : 03/06/2012

Paola Macchi espone foto inedite della sua serie Terra e frammenti ed ha scelto per la sua prima personale la vetta panoramica della Torre Branca.

Informazioni

  • Luogo: TORRE BRANCA
  • Indirizzo: viale Camoens, Parco Sempione - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 29/05/2012 - al 03/06/2012
  • Vernissage: 29/05/2012 ore 19.30
  • Autori: Paola Macchi
  • Generi: fotografia, personale
  • Orari: mercoledì dalle 10.30 alle 12.30, dalle 16.00 alle 18.30, dalle 21.30 alle 24.00 giovedì dalle 19.00 alle 24.00 venerdì dalle 14.30 alle 18.00, dalle 21.30 alle 24.00 sabato dalle 10.30 alle 14.00, dalle 14.30 alle 19.30, dalle 21.30 alle 24.00 domenica dalle 10.30 alle 14.00, dalle 14.30 alle 19.30, dalle 21.30 alle 24.00
  • Email: pm@paolamacchi.com

Comunicato stampa

Terra e frammenti
a cura di Paola Macchi

Inaugurazione martedì 29 maggio 2012
dalle 19.30 alle 22.00

Torre Branca, viale Camoens, Parco Sempione, Milano

Paola Macchi espone foto inedite della sua serie Terra e frammenti ed ha scelto per la sua prima personale la vetta panoramica della Torre Branca. Queste fotografie, realizzate durante lunghi viaggi, mirano a rappresentare forme in cui leggerezza e dramma sembrano contrapporsi e si fondono

Fotografie della stessa serie (protagonista della scena è la terra nelle sue straordinarie varianti) sono state esposte per la prima volta a Torino nel 2007 nelle ex carceri “Le Nuove", nell'ambito di Paratissima, istituzione impegnata a sottolineare l’impegno sociale delle rappresentazioni artistiche. Nel 2009, sempre a Torino, altre foto della stessa serie sono state esposte nel quartiere multietnico di San Salvario. Le fotografie in mostra ora nella Torre Branca portano a compimento il lavoro fin qui realizzato nella serie Terra e frammenti, esasperandone la dolce drammaticità ricercata. Caos e caso uniti nella geometria della rappresentazione, e trasformati da essa. Ad esempio, l’immagine (foto # 7) della farfalla sul tronco con lo sfondo dell’acqua (e sembra posata su un muro) accoglie le vibrazioni del bellissimo insetto e del supporto che lo sorregge: la farfalla e il tronco sono uno limite dell’altro, lo sottraggono al vuoto.

Tutte le stampe sono realizzate su carta a pH neutro di puro cotone con stampanti digitali e inchiostro ai pigmenti. Sono disponibili in edizione limitata di 10. Le dimensioni variano da
cm 40x40 fino a cm 74x110.


Paola Macchi, dopo gli studi classici, nel 1999 si laurea con lode in Architettura a Napoli.
Si trasferisce a Londra dove lavora nel campo del design. Nel 2001 inizia a Milano la sua attività di progettazione che riguarda l’architettura, il design e la comunicazione. Ha collaborato con prestigiosi studi internazionali fra i quali “Minale Tattersfield” a Londra, “Atelier Mendini” e “Frank,Goring,Straja” a Milano. Nel 2004 costituisce PM+PARTNERS, con sede a Torino e Milano.
Suoi lavori sono stati esposti in mostre e pubblicati su libri e riviste italiane e straniere.