Paola Ginepri – Atmosfere invernali

Genova - 04/11/2011 : 22/11/2011

La pittura di paesaggio della Ginepri rivela la sua predisposizione per il lavoro dal vero svelando, al tempo stesso, un’indagine diretta e continua dei luoghi rappresentati sottesa ad ogni tela.

Informazioni

  • Luogo: IL BASILISCO
  • Indirizzo: Piazza Della Maddalena 7 - Genova - Liguria
  • Quando: dal 04/11/2011 - al 22/11/2011
  • Vernissage: 04/11/2011 ore 21 | sarà presente l’artista After Dinner Opening – Rum & Chocolate Tasting
  • Autori: Paola Ginepri
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: da martedì a sabato 10.00|12.30_16.00|19.00 e il giovedì 14.30|19.00.

Comunicato stampa

Luce e movimento versus ombra e sospensione nelle Atmosfere Invernali di Paola Ginepri. Venerdì 4 novembre, alle ore 21, alla Galleria d’arte Il Basilisco di piazza della Maddalena 7, inaugura la sua personale che si protrarrà fino al 22 novembre p.v. Novità, l’apertura serale, un after dinner opening con degustazione di Rum e cioccolata per riscaldarsi e soffermarsi sui 20 olii su tavola realizzati per questa occasione





La pittura di paesaggio della Ginepri rivela la sua predisposizione per il lavoro dal vero svelando, al tempo stesso, un’indagine diretta e continua dei luoghi rappresentati sottesa ad ogni tela. L’artista si guarda attorno, coglie l’attimo ma soprattutto l’armonia della natura, suo grande amore, di cui riproduce i mutevoli cromatismi, le diverse luminosità, rendendo eterne le sue visioni momentanee. Il cammino del tempo viene catturato e fissato nel dipinto che restituisce l’immagine dell’attimo colto, del fuggevole percorso dell’esistenza fermato nel suo eterno movimento. (Alessandra Gagliano Candela)



Il paesaggio, soggetto costante, è un non luogo dove tutti si possono ritrovare. I titoli precisi, la rappresentazione fedele e minuziosa del dato naturalistico non devono trarre in inganno. La pittura della Ginepri non è un esercizio di stile ma è un’esplorazione intima e personale dei territori. Le sue raffigurazioni, libere da residui romantici e debiti verso la pittura di tradizione, si aprono infatti ad orizzonti infiniti, addentrandosi nelle zone oscure dei boschi e restituendoci i silenzi della Natura e la sospensione del Tempo.



La mostra si protrarrà fino al 22 novembre con i seguenti orari: da martedì a sabato 10.00|12.30_16.00|19.00 e il giovedì 14.30|19.00.



PAOLA GINEPRI è nata a Genova dove vive e lavora. Nel 1983 si diploma all’Accademia Ligustica di Belle Arti di Genova e da subito espone in mostre personali e collettive in Italia. Svolge la sua attività artistica nel campo della pittura, dell’acquerello e dell’incisione. Fa parte dell’associazione Incisori Liguri e dell’Associazione Italiana Ex Libris. Le sue opere sono esposte presso la Civica Raccolta Bertarelli di Milano, il Gabinetto delle Stampe Antiche e Moderne di Bagnacavallo e il Museo d’Arte Contemporanea di Villa Croce di Genova. Di lei hanno scritto: L. Papi, P. Bellini, G. Berlingheli, M. Bompani, E. Bragaglia, M. Chianese, G. Chiappini, V. Faggi, D. Ferin, R. Francesca, A. Gagliano Candela, G. Giubbini, G. Grasso, S. Grasso, D. Grosso, E. Guglielmino, M. Lenuzza, R. Longi, M. Mainardi, E. Marasco, N. Mura, N. Ottria, R. Palminari, O. Petca, P.L. Renier, G. Residori, F. Romualdi, G. Schialvino, M. Scopello, G. Scorza, L. Signoretti, G.C. Torre.