Panoramica 21. Cambiamenti di stato

Lissone - 19/03/2022 : 17/04/2022

Uno sguardo sulla produzione della videoarte italiana del 2021. Progetto di Visualcontainer.

Informazioni

Comunicato stampa

Dal 19 marzo al 3 aprile 2022, il MAC Museo d'Arte Contemporanea di Lissone presenta PANORAMICA*21, il nuovo progetto annuale di Visualcontainer dedicato alla produzione audiovisiva sperimentale italiana che vede in mostra tra il primo e il secondo piano del museo i video degli artisti Apotropia, Sonia Laura Armaniaco, Gianni Barelli, Matteo Campulla, Silvia De Gennaro, Simona Da Pozzo, Gianmarco Donaggio, Benedetta Fioravanti, Lorenzo Papanti, Duccio Ricciardelli



PANORAMICA*21 nasce dalla necessità di Visualcontainer – piattaforma fondata nel 2008 e dedicata alla ricerca, cura, valorizzazione e diffusione di opere di videoarte e new media – di raccogliere le opere più rappresentative dell'anno passato come ricognizione sulla sperimentazione formale del mezzo e sull'attuale contesto socio-politico. A fine 2021, attraverso un bando pubblico, Visualcontainer ha invitato gli artisti che vivono e lavorano in Italia a presentare le opere prodotte nel corso dell'anno. Tra queste, ne sono state scelte dieci sulla base dell'originalità̀ del linguaggio, della ricerca e della sperimentazione contemporanea del mezzo audiovisivo. La selezione è stata aperta a tutti, compresi gli artisti più̀ giovani e gli emergenti, al fine di favorire un confronto orizzontale.

PANORAMICA*21 ha introdotto i concetti di collettività̀ e di contingenza temporale, indispensabili per suggerire una visione circoscritta al nostro territorio e al tempo che viviamo. Inoltre, nel corso degli anni, attraverso la comparazione delle prossime edizioni del progetto, sarà possibile riflettere sula produzione videografica italiana in divenire e le tematiche che ne influenzano la ricerca formale.



In questa prima edizione è emerso un fil rouge che è stato definito Cambiamenti di stato dalla curatrice della selezione nonché direttrice di Visualcontainer Alessandra Arnò. Lo sguardo sulla produzione videografica del 2021 offre una panoramica variegata sulle sperimentazioni che gli artisti hanno messo in atto idealmente per cambiare di stato, oltrepassare una soglia o semplicemente effettuare un passaggio. Questa necessità di andare oltre, di esplorare altri scenari o di trasfigurarsi diventa una pratica attuata attraverso la tecnologia, la coscienza del sé o il mondo computazionale. I territori raccontati in PANORAMICA*21 – Cambiamenti di stato sono zone di passaggio, proiezioni della nostra mente, luoghi della memoria o spazi quotidiani svuotati dalla presenza consapevole che diventano quindi membrane morbide da oltrepassare. PANORAMICA*21 – Cambiamenti di stato evidenzia i pensieri ricorrenti, le pratiche e le riflessioni su un momento storico così particolare che accomuna per la prima volta sia gli autori sia gli spettatori.



La mostra PANORAMICA*21 – Cambiamenti di stato, a cura di Alessandra Arnò e Francesca Guerisoli, Direttrice artistica del MAC, è accompagnata da due incontri pubblici che si terranno al museo sabato 19 marzo alle ore 18 e giovedì 24 aprile alle ore 21 per riflettere collettivamente sui mezzi e le tematiche del progetto.

Visualcontainer è una piattaforma fondata nel 2008 dedicata alla ricerca, alla cura, valorizzazione e diffusione di opere di videoarte e new media. L'obiettivo prioritario consiste nella valorizzazione degli artisti e dei più attuali linguaggi audiovisivi digitali, dalle forme ibride fino alle sperimentazioni con i new media, sia per avvicinare e appassionare il pubblico sia per aggiornare gli addetti ai lavori. Il progetto, a lungo termine, mira a sostenere e valorizzare la cultura digitale più attuale e gli artisti emergenti nelle loro sperimentazioni, sia in Italia che all’estero, attraverso una rete promozionale internazionale.