Padiglione 3 che Nervi!

Torino - 06/11/2020 : 03/12/2020

PADIGLIONE 3 di Torino Esposizioni, sarà raccontato sul sito di THE OTHERS.

Informazioni

Comunicato stampa

Tutto è pronto, ma le nuove restrizioni previste dall’ultimo DPCM governativo impediscono all’Associazione The Others, che organizza l’omonima fiera italiana dedicata all’arte emergente, di aprire le porte del Padiglione 3 di Torino Esposizioni, uno dei capolavori abbandonati dell'architettura contemporanea.
All’interno dello spazio è stato allestito un grande cubo che ripercorre la storia di The Others, narrata attraverso immagini raccolte in un video e le grafiche delle nove edizioni passate. Una mappa suddivisa in decadi presenterà le realtà del contemporaneo nate a Torino negli ultimi 30 anni, per suggerire una considerazione puntuale del patrimonio culturale locale e della sua evoluzione



L’ex centro fieristico di Torino Esposizioni è stato progettato da Ettore Sottsass senior nel 1938 con la collaborazione di Pier Luigi Nervi. Inserito dalla Getty Foundation fra i capolavori dell’architettura mondiale del XX secolo, è inutilizzato da molti anni. Il Padiglione 3 è stato disegnato da Pier Luigi Nervi nel 1950, si sviluppa lungo via Petrarca ed è caratterizzato da una volta a vela nervata, poggiante su quattro arcate inclinate: un grande spazio unitario, a pianta rettangolare, la superficie raggiunge i 3.880 mq.