Oswaldo Barbieri detto BOT

Lugano - 30/03/2017 : 29/04/2017

Le opere dell’artista piacentino Bot in esposizione a Lugano, in Svizzera.

Informazioni

Comunicato stampa

Le opere dell’artista piacentino Bot in esposizione a Lugano, in Svizzera. La IntArt Gallery di Silvano Lodi e Michele Sesta, a Lugano, ospita, a partire da giovedì 30 marzo, una mostra dedicata a Oswaldo Barbieri, detto il Terribile, Bot appunto. Le opere provengono dalla collezione privata dell’appassionato piacentino Carlo Gazzola. L’esposizione è stata studiata con l’obiettivo di ricostruire un percorso antologico completo in grado di ripercorrere il complesso tragitto artistico di Bot, futurista piacentino tanto apprezzato da Marinetti

L’inaugurazione vedrà la partecipazione dell’esperta Susanna Gualazzini, mentre la mostra sarà visitabile fino al 29 aprile 2017.