Ospiti di questo Museo

Livorno - 07/12/2018 : 31/01/2019

Carico Massimo in collaborazione con la Regione Toscana, il Comune di Livorno, il Museo della Città - Luogo Pio Arte Contemporanea e il Premio Ciampi presenta un progetto collaborativo e diffuso sul territorio che ha come protagonisti Dora Garcia e Cesare Pietroiusti.

Informazioni

Comunicato stampa

Carico Massimo


presenta


OSPITI DI QUESTO MUSEO

Una giornata di perfomance, lecture e mostre

con Dora Garcia, Cesare Pietroiusti

e la partecipazione di Fausto delle Chiaie, Andrea Lanini, Giuliano Nanipieri, Iacopo Seri




venerdì 7 dicembre dalle ore 17.00 alle ore 23.00

Apertura dall’9 dicembre 2018 al 31 gennaio 2019


Carico Massimo in collaborazione con la Regione Toscana, il Comune di Livorno, il Museo della Città - Luogo Pio Arte Contemporanea e il Premio Ciampi presenta un progetto collaborativo e diffuso sul territorio che ha come protagonisti Dora Garcia e Cesare Pietroiusti.

“Ospiti di questo Museo” è il titolo del libro appena pubblicato da Valige Rosse, di cui i due artisti internazionali sono i co-autori; la pubblicazione sarà presentata lo stesso giorno in loro presenza, diventando il dispositivo da cui si attiveranno una serie di eventi.

Il volume è dedicato a Fausto delle Chiaie, artista e autore del Museo all’Aria Aperta, un’opera acquistata da Garcia e Pietroiusti dopo la sua partecipazione con il Museo in Esilio all’Inadeguato (Biennale di Venezia, Padiglione Spagnolo, 2011). Nelle pagine si affronta, con immagini, testi ed interviste inedite, la relazione tra arte e marginalità, quindi quella idea di “esilio volontario come esercizio di libertà” e della radicalità dell’essere inadeguato”. Fausto delle Chiaie ne è il paradigma.

Per questo Carico Massimo gli dedica una mostra: all’interno dei propri spazi ai Magazzini Generali, verrà presentata la versione integrale del suo “Museo all’Aria Aperta”, un museo inclusivo che l’artista fa funzionare da più di vent’anni nelle strade di Roma, davanti ai Fori Imperiali, accogliendo ogni giorno centinaia di visitatori. Una quotidiana messa in discussione del simbolo istituzionale, il Museo, ma anche del sistema dell’arte e di vita.

Fuori da Carico Massimo un’altra presenza accoglie l’ingresso dei visitatori, l’intervento di Dispersive Subazioni (alias Giuliano Nannipieri, artista che ha fatto parte del Museo in Esilio). Si intitola “Da opera ad orinatoio: sacco di cemento incidentalmente caduto o monumento ai caduti sul lavoro”, un’opera che si dichiara “contro l'identità monocratica, contro la concentrazione, il concentramento (…)” che preferisce “stare sotto, sotto l’azione...quindi più vicino alla passione, alle passività disperse non conclamate: subazioni…dispersive” (G. Nannipieri).

La giornata inizia al Museo della Città - Luogo Pio Arte Contemporanea, in piazza del Luogo Pio, alle ore 17.00, con il Premio di Poesia; segue la presentazione del libro “Ospiti di questo Museo” e la consegna del Premio l’AltraArte ai due autori.

Alle 18.30 è prevista una performance di Dora Garcia “Los artistas de verdad no tienen dientes”: un monologo sulle capacità degli artisti di intervenire nella realtà sociale e storica che li circonda.

La serata prosegue da Carico Massimo, dove sarà presentato il “Museo all’Aria Aperta" di Fausto delle Chiaie con Dora Garcia e Cesare Pietroiusti.

Si concluderà con “Simposio” di Cesare Pietroiusti e Andrea Lanini, con la collaborazione di Iacopo Seri, che terranno una lezione su Dioniso, utilizzando il vino come strumento di indagine. L'azione si pone a metà strada fra seminario accademico e vera e propria performance, dagli esiti largamente imprevedibili. La figura di Dioniso sarà approfondita a partire, in particolare, dal testo de “Le Baccanti” con l’obiettivo sia di penetrare nella complessità ambigua e ibrida del dio liquido e dai molteplici nomi, sia di immaginare in gruppo le diverse modalità performative che, grazie ad analisi filologiche, narrazioni mitiche, suggestioni iconografiche storico-artistiche e stati mentali alterati, possono essere indotte da questo grande e classico pezzo teatrale. La performance coinvolgerà i partecipanti in un’esperienza collettiva che si svolgerà secondo il metodo ideato da Iacopo Seri per cui ad ogni espressione di un concetto, si beve un sorso di vino.



PROGRAMMA COMPLETO

> Ore 17.00 premiazione dei vincitori del Premio nazionale ed internazionale di poesia Premio Ciampi - Valigie Rosse.

Premiazione dei vincitori della IX edizione del Premio Ciampi-Valigie Rosse: Maria Teresa Horta per la sezione straniera con “Mia signora di Me” presentata da Federico Bertolazzi con video intervista di Tommaso Barsali. Per la sezione italiana, Paolo Febbraro con “Elenco di cose reali” presentato da Paolo Maccari.

Luogo Pio Arte Contemporanea - Museo della Città, Spazio Cinema, piazza del Luogo Pio, Livorno

> Ore 18.00, presentazione del libro in presenza degli autori: “Dora Garcia e Cesare Pietroiusti. Ospiti di questo Museo. Dialogo aperto sull'arte contemporanea” a cura di Riccardo Bargellini e Alessandra Poggianti. Consegna del Premio L’Altrarte.

Luogo Pio Arte Contemporanea - Museo della Città, piazza del Luogo Pio, Livorno

> Ore 18.30 “Los artistas de verdad no tienen dientes” di Dora Garcia.

Lectio magistralis.

Luogo Pio Arte Contemporanea - Museo della Città, piazza del Luogo Pio, Livorno

> Ore 19.00 “Ospiti di questo Museo” di Fausto delle Chiaie, con Dora Garcia e Cesare Pietroiusti.

Inaugurazione della mostra + all’esterno, intervento di Dispersiva Subazione.

Associazione Carico Massimo, Magazzini Generali, via della Cinta Esterna 48/50, Livorno

> Ore 21.30 “Simposio" di Cesare Pietroiusti e Andrea Lanini, con la collaborazione di Iacopo Seri.

Performance aperta al pubblico.

Associazione Carico Massimo, Magazzini Generali, via della Cinta Esterna 48/50, Livorno



Il progetto rientra in Cantiere Toscana, la rete regionale per l’arte contemporanea ed è supportato dalla Regione Toscana e Giovanisì nell’ambito di Toscanaincontemporanea2018.

www.cantieretoscana.org