Ornaghi & Prestinari – Grigio Lieve

Bologna - 20/01/2017 : 12/03/2017

La mostra Grigio Lieve di Ornaghi & Prestinari, promossa dall’Istituzione Bologna Musei e curata da Roberto Pinto, nasce da una ricerca sulla possibilità di generare una serie di sculture a partire dalle ombre nei quadri di Giorgio Morandi.

Informazioni

  • Luogo: CASA MORANDI
  • Indirizzo: Via Fondazza 36 - Bologna - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 20/01/2017 - al 12/03/2017
  • Vernissage: 20/01/2017 ore 18
  • Autori: Ornaghi & Prestinari
  • Curatori: Roberto Pinto
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: dal 21 gennaio al 12 marzo 2017 sabato e domenica h 14.00 – 18.00 Orari prolungati in occasione di ART CITY Bologna venerdì 27 gennaio 2017 h 12.00 – 20.00 sabato 28 gennaio 2017 h 12.00 – 24.00 domenica 29 gennaio 2017 h 12.00 – 20.00
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

La mostra Grigio Lieve di Ornaghi & Prestinari, promossa dall’Istituzione Bologna Musei e curata da Roberto Pinto, nasce da una ricerca sulla possibilità di generare una serie di sculture a partire dalle ombre nei quadri di Giorgio Morandi.

Ricostruendo il suo atelier attraverso un modello virtuale 3D, gli artisti hanno ricreato il set del quadro e la rispettiva composizione di oggetti per dedurne le viste nascoste attraverso cui hanno infine modellato coni d’ombra in assenza degli oggetti.
Le sculture in plastilina sono divenute soggetto di scatti fotografici che sono esposti insieme alle sculture stesse e a un video


Il lavoro è una riflessione sulle possibilità della luce e sulle stratificazioni del passaggio del tempo; sulla scultura intesa più come dispositivo e attitudine; sulla luce che conferisce un certo ritmo alle superfici, disegna volumi e ombre nell’immaterialità dell’immagine.

A tu per tu con Giorgio Morandi. Ornaghi e Prestinari a...

Casa Morandi, Bologna – fino al 12 marzo 2017. La mostra a cura di Roberto Pinto inscena un dialogo aperto con le opere del maestro di via Fondazza. Sculture di alabastro e oggetti morandiani sono il frutto della sfida raccolta da Ornaghi e Prestinari.