Oriol Bohigas. Architettura Città Politica

Palermo - 30/01/2012 : 30/01/2012

La conferenza, che si pone in continuità con l’attività di ricerca svolta negli ultimi anni dal Dottorato in Progettazione Architettonica dell’Università degli Studi Palermo, sarà incentrata sull’opera dello studio M.B.M. Arquitectes in generale e sulla figura di Oriol Bohigas in particolare e su come questa abbia influito sulla cultura del progetto dalla seconda metà del secolo scorso fino alla contemporaneità.

Informazioni

Comunicato stampa

Dottorato di Ricerca in Progettazione Architettonica
www.unipa.it/dispa/dottprogarch.htm
Sede Amministrativa : Università degli Studi di Palermo - Facoltà di Architettura
Sedi Consorziate : Università degli Studi di Napoli "Federico II" - Facoltà di Architettura
Università degli Studi di Reggio Calabria - Facoltà di Architettura
Università degli Studi di Parma - Facoltà di Architettura
Sede Concorrente : Accademia di Belle Arti di Brera


COMUNICATO STAMPA
Conferenza Oriol Bohigas

Architettura, Città, Politica


Lunedì 30 gennaio 2012, presso l’Aula Magna della Facoltà di Architettura di Palermo, Viale delle Scienze Edificio 14, a partire dalle 9.30 si terrà la conferenza Oriol Bohigas. Architettura, Città Politica, organizzata dal Dottorato in Progettazione Architettonica del Dipartimento di Architettura in collaborazione con la Facoltà di Architettura di Palermo.

Alla conferenza parteciperanno Oriol Bohigas, figura chiave della cultura architettonica internazionale del Novecento e socio fondatore dello studio M.B.M. Arquitectes di Barcellona e il Professor Antonio Pizza, della Escola Tècnica Superior d’Arquitectura de Barcelona, punto di riferimento per la storia dell’arte e dell’architettura spagnole.

La conferenza, che si pone in continuità con l’attività di ricerca svolta negli ultimi anni dal Dottorato in Progettazione Architettonica dell’Università degli Studi Palermo, sarà incentrata sull’opera dello studio M.B.M. Arquitectes in generale e sulla figura di Oriol Bohigas in particolare e su come questa abbia influito sulla cultura del progetto dalla seconda metà del secolo scorso fino alla contemporaneità.