Omaggio a Tonino Guerra

Bondo - 29/07/2014 : 28/09/2014

Nel corso della mostra dedicata a Tonino Guerra un prestigioso e ricco calendario di appuntamenti tra cui gli incontri con noti autori Bompiani, l’evento con il poeta dialettale Franco Loi e il confronto sul tema Expo con Piero Borghini, già sindaco di Milano.

Informazioni

  • Luogo: ANTICA CHIESA DI SAN BARNABA
  • Indirizzo: Piazza Italia - Bondo - Trentino Alto Adige
  • Quando: dal 29/07/2014 - al 28/09/2014
  • Vernissage: 29/07/2014 ore 21.00 Presentazione del libro di Cinzia Leone, Cellophane Bompiani 2013
  • Autori: Tonino Guerra
  • Curatori: Elisabetta Sgarbi
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: dal 27 luglio al 31 agosto 2014 ore 10.30 - 12.00 / 16.00 - 19.00 / 20.30 - 22.00 dal 1° settembre al 14 settembre 2014 16.00 - 19.00 ( mattino chiuso ) sabato e domenica ore 10.30 - 12.00 / 16.00 - 19.00 / 20.30 - 22.00 dal 15 settembre al 28 settembre 2014 sabato e domenica ore 10.30 - 12.00 / 16.00 - 19.00 / 20.30 - 22.00
  • Sito web: http://www.zanettiarte.com
  • Email: info@zanettiarte.com
  • Uffici stampa: LUCA VITALE E ASSOCIATI

Comunicato stampa

Bondo, (Tn) 28 luglio 2014 - Lo Studio d’Arte Zanetti e il Comune di Bondo hanno inaugurato sabato 26 luglio nell’Antica Chiesa di San Barnaba, la mostra “Omaggio a Tonino Guerra. Artista Totale”, a cura di Elisabetta Sgarbi.
La regista, scrittrice e direttore editoriale Bompiani Elisabetta Sgarbi è arrivata nel territorio trentino delle Giudicarie grazie al progetto culturale ideato e realizzato da Mario Zanetti. Negli ultimi anni lo Studio è riuscito a trasformare una chiesa abbandonata in un centro dall’intensa e multiforme attività culturale, richiamando oltre diecimila visitatori da tutta Italia e dall’estero

Questa strategia vincente scaturita dalla sinergia tra lo Studio d’Arte Zanetti e il Comune di Bondo ha contribuito alla promozione e alla valorizzazione delle peculiarità ed eccellenze del territorio, favorendo anche lo sviluppo economico e sociale della zona.

La mostra, aperta fino al 28 settembre 2014, è dedicata alla passione artistica dell’eclettico Tonino Guerra, scrittore, poeta popolare e sceneggiatore. Noto al grande pubblico per il suo aforisma “L’ottimismo è il profumo della vita”, il romagnolo Tonino Guerra fu infatti anche pittore e scultore, attitudini non secondarie tra le sue molteplici attività. Elisabetta Sgarbi racconta: "La mostra dedicata a Tonino Guerra - promossa dall'energia e dall'entusiasmo dello Studio d’Arte Zanetti, allestita da Luca Volpatti con la collaborazione di Luigi Orlotti- è un omaggio a tutto tondo all’ “Omero del mondo contadino”, al Tonino dei libri, dei quadri, delle sceneggiature, dello spettacolo a 360 gradi. Mele, farfalle, miraggi, aquiloni, cavalli, gabbie, mercanti dai copricapi quasi bizantini, frutto di una fantasia che è emozione pura Nord e Sud, l’Occidente e l’Oriente si danno la mano nella mente colorata di Tonino. Ricordarlo significa sentire il soffio di mondi lontani che tornano vicini".

Il progetto comprende un prestigioso e ricco calendario di incontri che si svolgeranno nell’Antica Chiesa di San Barnaba durante tutta la durata dell’esposizione: quattro noti autori Bompiani, il poeta dialettale Franco Loi e Piero Borghini, già sindaco di Milano, saranno i principali protagonisti degli appuntamenti.
Cinzia Leone, Matilde Hochkofler, Daniele Derossi e Candida Morvillo sono gli autori Bompiani che presenteranno i loro libri rispettivamente il 29 luglio, il 23 e 30 agosto e il 6 settembre dalle ore 21. Sabato 16 agosto alle 21 reading del poeta dialettale Franco Loi.
Giovedì 7 agosto alle 21, l’intervento di Piero Borghini, già sindaco di Milano, sul tema Expo 2015 e sulle opportunità per il territorio. Borghini spiega “L’Expo di Milano è in realtà l’Expo dell’Italia e la ricchezza dell’Italia è la bellezza e la diversità dei suoi territori. Chi viene in Italia è questo che cerca e che desidera vedere. Ciascun territorio può e deve farsi perciò protagonista di questo grande evento riscoprendo e valorizzando se stesso”.
Il programma dell’evento prevede inoltre altri appuntamenti di notevole interesse. (Vedi programma sotto).

Dedicata all’anniversario della Grande Guerra sarà la seconda edizione di Bondo Workshop 2014, arte e poesia, strumento ideato dallo Studio d’Arte Zanetti per stimolare la sensibilità degli artisti e dei poeti del territorio.

Nel testo in catalogo Mario Zanetti spiega così il suo modo di percepire e fare cultura “possiamo fare e organizzare mostre ed eventi, ma non dimentichiamo che cultura vuol dire coltivare, far crescere: è necessario l’incontro. Se manca l’incontro, non c’è occasione di confronto con l’altro. Ecco allora a proposito di contaminazione sociale e di cultura, che non possiamo non ricordare il viaggio di Elisabetta Sgarbi in Italia, fra gente comune e celebri personalità della cultura nazionale, in cui ha cercato di comprendere e di raccontare che posto occupa la cultura nelle vite degli italiani; attraverso la realizzazione del documentario con la sua regia “Se hai una montagna di neve tienila all’ombra”, presentato alla 68a Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia. Il titolo, ruota attorno ad un verso di Tito Balestra “La cultura appare come qualcosa di fragile, che si conquista, ma che sotto il sole si scioglie. Va custodita, altrimenti si rischia di perderla”. Un rischio che dobbiamo avvertire come incombente”.

Nota Biografica di Elisabetta Sgarbi
Elisabetta Sgarbi è Direttore Editoriale della casa editrice Bompiani. Ha esordito alla regia nel 1999. Ha ideato, e da quindici anni ne è Direttore artistico, il festival La Milanesiana Letteratura Musica Cinema Scienza Arte Filosofia e Videogiochi. I suoi lavori cinematografici sono stati presentati nei più importanti festival europei, come la Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia, il Festival Internazionale del Cinema di Locarno, il Torino Film Festival, il Festival Internazionale del Cinema di Cannes.

Biografia di Tonino Guerra
Una vita in sedici tappe

1920: il 16 marzo Tonino Guerra nasce a Santarcangelo di Romagna.
1931: alle medie ha tra i suoi docenti Augusto Campana.
1938: si diploma maestro elementare.
1944-1945: è prigioniero nel campo di concentramento di Troisdorf (Germania). Suo compagno di prigionia è Gioacchino Strocchi, ravennate: annoterà i testi poetici che Tonino crea e recita ai compagni. Qui nascono le sue prime poesie in dialetto romagnolo.
1945: ritorna a casa.
1946: si laurea in Pedagogia a Urbino. Pubblica a sue spese il suo primo libro, I Scarabocc, in cui sono raccolte le composizioni del campo di prigionia, con prefazione di Carlo Bo.
1952: Pier Paolo Pasolini pubblica Poesia dialettale del Novecento, dove si sofferma a lungo sul romagnolo Guerra. Inizia il fortunato viaggio di Tonino poeta e scrittore. L’equilibrio (1967) e L’uomo parallelo (1969), editi da Bompiani, saranno i due libri tra le sue prime prose che amerà di più.
1953: scrive la sua prima sceneggiatura per il film di Aglauco Casadio Un ettaro di cielo. È l’avvio della sua prolifica attività di sceneggiatore (oltre cento film).
1960: firma L’avventura con Michelangelo Antonioni. Inizia un sodalizio artistico che continua fino alla scomparsa del regista.
1973: esce Amarcord, prima sceneggiatura scritta per Federico Fellini. Il film ha un successo strepitoso. Vince l’Oscar a Los Angeles.
1977: si sposa in seconde nozze a Mosca con Eleonora Kreindlina. Guerra è più che mai vicino alla Russia e a quel mondo di mistero e di incanto che gli ha portato in dote la moglie.
1981: dà avvio con Il miele alla stagione dei poemi, sempre in dialetto.
1984: lascia Roma per trasferirsi in Romagna, a Santarcangelo.
1989: si trasferisce a Pennabilli, nel Montefeltro storico, tra Romagna e Marche. “L’ho fatto un po’ per stanchezza, un po’ per tornare ad avere un rapporto con la natura.” Con il suo ritorno orienta il suo lavoro creativo per valorizzare la Valmarecchia. Prende forma l’artista e l’uomo del Rinascimento quale è.
2010: in occasione dei suoi novant’anni esce per Bompiani, il suo primo editore, La valle del Kamasutra.
2012: a marzo esce il suo ultimo libro Polvere di sole sempre per Bompiani, poche settimane prima che il silenzio entri nella sua casa di Santarcangelo. Tonino si spegne il 21 marzo, il primo giorno di primavera.

Programma degli eventi

 Incontro con autori Bompiani:

martedì, 29 luglio - ore 21.00
Presentazione del libro di Cinzia Leone, Cellophane
Bompiani 2013
sabato 23 agosto - ore 21.00
Presentazione del libro di Matilde Hochkofler, Anna Magnani
Bompiani 2013
sabato 30 agosto - ore 21.00
Presentazione del libro di Daniele Derossi, Nel cuore dell’anatomista
Bompiani 2013
sabato 6 settembre - ore 21.00
Presentazione del libro di Candida Morvillo, Le stelle non sono lontane
Bompiani 2014

 Altri appuntamenti:

giovedì 7 agosto 2014 - ore 21.00
EXPO 2015: un’opportunità per il territorio
Intervengono Piero Borghini, già Sindaco di Milano, e l’on.le Mauro Ottobre
mercoledì 13 agosto 2014 - ore 21.00
Presentazione del libro di Paolo Luconi Bisti
Madonna di Campiglio storia e mito di un villaggio alpino
L’autore dialogherà con Mario Antolini Musón
sabato 16 agosto 2014 - ore 21.00
Serata celebrativa delle due sezioni Arte e Poesia
Presentazione al pubblico degli artisti e dei poeti del territorio
Incontro e reading di Franco Loi, poeta
sabato 13 settembre 2014 - ore 21.00
Incontro con Loreta Failoni, autrice del libro La voce della paura
venerdì 19 settembre 2014 - ore 21.00
Bondo e Valfloriana: incrocio di storie
Parteciperà Michele Tonini sindaco di Valfloriana (Tn)
sabato 27 settembre 2014 - ore 17.30
Le sfide del domani
Il Centro Studi Judicaria e Basilio
Presenta Graziano Riccadonna, Presidente Centro Studi Judicaria
Seguirà l’esibizione dei cori: Coro Azzurro e Corale di San Barnaba

Bondo workshop 2014, seconda edizione

 La croce, inaugurazione mostra delle opere realizzate dagli artisti nel Workshop 2013
sabato 2 agosto 2014 - ore 21.00, Palazzo del Comune - Sala mostre

 Sentinella di pietra, monito di pace, Bondo workshop 2014 , seconda edizione in occasione dell’anniversario della Grande Guerra:

sezione arte, coordinata dall’artista Mario Balduzzi nel cuore del Centro storico di Bondo
4 - 5 - 6 agosto 2014, dalle ore 20.00 alle 22.30
sezione poesia, incontro con il poeta Franco Loi, Antica Chiesa di San Barnaba in Bondo (Sagrestia) sabato 16 agosto 2014, ore 16.30 - 18.30.