Oltre la visione

Roma - 29/06/2013 : 13/09/2013

Uno nuovo spazio per accogliere l'arte contemporanea nelle sue più disparate forme, dalla pittura, alla fotografia al design d’artista. Con questa prima mostra collettiva inizia un ciclo espositivo con il quale Per Piacere dell’Arte accoglie nella città di Roma le tendenze più attuali della creatività visiva nazionale e internazionale. In questo caso, oltre agli artisti italiani, sono presenti alcuni artisti argentini.

Informazioni

  • Luogo: PER PIACERE
  • Indirizzo: Viale Pietro de Coubertin 22, Auditorium - Roma - Lazio
  • Quando: dal 29/06/2013 - al 13/09/2013
  • Vernissage: 29/06/2013 ore 19
  • Curatori: Laura Scaringella
  • Generi: arte contemporanea, collettiva
  • Orari: Lunedì e Martedì 16,00-21,30, da Mercoledì a Venerdì 11,00-21,30, Sabato e Domenica 10,00-21,30

Comunicato stampa

Uno nuovo spazio per accogliere l'arte contemporanea nelle sue più disparate forme, dalla pittura, alla fotografia al design d’artista. Con questa prima mostra collettiva inizia un ciclo espositivo con il quale Per Piacere dell’Arte accoglie nella città di Roma le tendenze più attuali della creatività visiva nazionale e internazionale. In questo caso, oltre agli artisti italiani, sono presenti alcuni artisti argentini.
La presenza dei vari linguaggi creativi delle ultime tendenze ha portato a un'indagine trasformativa dell’espressione artistica

Le opere scelte per questa esperienza visiva delineano un percorso culturale avvincente e sorprendente, in cui la sovrapposizione di punti di vista, a volte radicalmente diversi, tra tecniche e linguaggi similari ma allo stesso tempo lontani, riesce a dipanare la trama di un racconto a più voci, offrendoci in parte una rilettura trasversale della realtà in cui siamo immersi.
Le opere presentate sono quindi un possibile percorso nella nuova realtà artistica di artisti affermati internazionalmente e giovani promesse, ma di alto livello qualitativo.

OPERE DI
Jazz Buk, Massimo Catalani, Fe Cipriani, Yvonne Delor, Stefania Fabrizi, Isabel Hooft, Angelo Marinelli, Hannu Palosuo, Giuliano Pastori, Andrea Sampaolo