Olivo Barbieri – Alps-Geographies and People

Courmayeur - 22/02/2014 : 23/03/2014

Il soggetto di Alps-Gepgraphies and People la percezione della montagna vista dagli scalatori: cime, precipizi, crepacci, miraggi e allucinazioni nelle geografie. In queste immagini tutto vero.

Informazioni

  • Luogo: ARTE VALORI
  • Indirizzo: Via Roma 152 11013 - Courmayeur - Valle d'Aosta
  • Quando: dal 22/02/2014 - al 23/03/2014
  • Vernissage: 22/02/2014 ore 18
  • Generi: fotografia, personale

Comunicato stampa

Il soggetto di Alps-Gepgraphies and People la percezione della montagna vista dagli scalatori: cime, precipizi, crepacci, miraggi e allucinazioni nelle geografie. In queste immagini tutto vero.Le proporzioni e le forme sono reali. Anche le persone e la posizione in cui si trovano sono reali.
La parola Alps deriva dal francese e dal latino Alpes, che si ritenuto potesse provenire dal latino albus(bianco).
Il significato originale potrebbe venire da bianco per il fenomeno delle nevi eterne

Le Alpi sono una estesa catena montuosa Europea della lunghezza approssimativa di 1200 Km che attraversa le segunti nazioni alpine: Austria e Slovenia a est, Svizzera, Liechtenstein, Germania, Francia a ovest e Italia e Monaco a Sud. Le montagne si formarono centinaia di milioni di anni orsono quando le placche tettoniche Africana e Euroasiatica collisero. L estremo accorciamento prodotto dall evento sollev materiale roccioso marino sedimentario che per la spinta e la deformazione produsse alte vette quali il Monte Bianco e il Cervino. Il Monte Bianco delimita il confine Italo-Francese, e con i suoi 4.810,45 m di altezza la montagna pi alta delle Alpi.
Gli scalatori attraversano rocce, precipizi, vette nel tentativo di rintracciare nascoste verit interiori nelle CARTINE MUTE della geografia, solid color. Solid color sono importanti perch permettono di rappresentare sinteticamente una forma. E come per il fuoco selettivo che trasforma il mondo reale in un modello in scala. Per con i solid color in modo pi radicale si pu retrocedere fino al disegno, nel caso delle montagne, alla forma primigena.