Objects in the name of love

Milano - 20/04/2012 : 21/04/2012

Objects in the name of love è una collezione estemporanea di oggetti d’affezione che abitano il privato di 40 protagonisti del contemporaneo.

Informazioni

Comunicato stampa

Non poteva esserci luogo della moda più adatto ad ospitare questa mostra. E’ Il tempio delle camicie ,primo monomarca in Italia, di Walter Voulaz

C'è solo un capo d'abbigliamento imprescindibile nel guardaroba di ognuno, che può essere indossato in ogni occasione e che va al di la del tempo : la camicia.

“La camicia non ha una forma ma mille forme ognuna si deve adattare a chi la porta”.

Objects in the name of love è una collezione estemporanea di oggetti d’affezione che abitano il privato di 40 protagonisti del contemporaneo



Sottile filo rosso, il valore sentimentale delle cose, quel legame invisibile che unisce uomini e memorie, trasformando un semplice oggetto in un testimone (silenzioso) del tempo