Nobody’s perfect

Genova - 14/09/2012 : 07/10/2012

40 straordinarie immagini fotografiche di campioni biologici acquisite attraverso l’utilizzo di microscopi ad altissima potenza utilizzati nell’ambito della ricerca scientifica nel Dipartimento di Scienza della Terra, dell’Ambiente e della Vita dell’Università di Genova.

Informazioni

  • Luogo: MUSEO CIVICO DI STORIA NATURALE G. DORIA
  • Indirizzo: Via Brigata Liguria 9 - Genova - Liguria
  • Quando: dal 14/09/2012 - al 07/10/2012
  • Vernissage: 14/09/2012 ore 16.45
  • Generi: fotografia, collettiva
  • Sito web: www.nperfect.net

Comunicato stampa

Sembrano piccole meduse, campi di grano, panorami stellari, tessuti orientali e altro ancora, sono invece oltre 40 immagini di campioni biologici acquisite attraverso l’utilizzo di microscopi ad altissima potenza utilizzati nell’ambito della ricerca scientifica nel Dipartimento di Scienza della Terra, dell’Ambiente e della Vita dell’Università di Genova.
Gli autori, non sono artisti, ma scienziati.
La sede della mostra non è una galleria d’arte ma il Museo di Storia Naturale di Genova


Eppure le immagini in mostra sembrano opere d’arte contemporanea e offrono l’occasione, tra sogno e fantasia, di conoscere aspetti importanti della natura che ci circonda e della ricerca scientifica in corso.

“Scienza e arte – scrivono gli autori della mostra - sono due approcci diversi alla volontà dell’uomo di conoscere la natura e se stesso.
Entrambe filtrano attraverso la percezione sensoriale, che pertanto le accomuna. Una fotografia scattata nell’ambito della ricerca scientifica, votata quindi alla puntuale descrizione della natura nel modo più oggettivo possibile, può essere interpretata soggettivamente e riscoprirsi rappresentazione fantasiosa della realtà”.

Gli autori della mostra sono Andrea Amaroli, Sara Ferrando, Laura Ghigliotti e Lorenzo Gallus. Ha curato e ideato il progetto Lorenzo Giovannone.

L’iniziativa si colloca nell’ambito di una serie di attività che Associazione Culturale Kairos di Genova ha ideato e realizza in collaborazione con il Museo civico di storia naturale “G. Doria”.