Nicola Russo – Moz-Art

Milano - 03/04/2012 : 16/04/2012

Armonie cromatiche per vivere in sintonia con noi stessi… grazie a Moz-Art.

Informazioni

  • Luogo: STUDIO D'ARS
  • Indirizzo: Via Sant'agnese 12/8 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 03/04/2012 - al 16/04/2012
  • Vernissage: 03/04/2012 ore 18-22
  • Autori: Nicola Russo
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: lunedì ~ venerdì dalle 16 alle 19.30 giovedì anche dalle 21 alle 23 su appuntamento
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

Armonie cromatiche per vivere in sintonia con noi stessi… grazie a Moz-Art

Con l’intuizione di dividere il nome Mozart con un trattino in due parole Moz-Art: musica+arte, vorrei visualizzare un concetto “armonia musicale + armonia cromatica fuse insieme”


Su questa base ho sviluppato interpretazioni cromatiche armoniose che hanno come messaggio quello di recuperare, nel nostro quotidiano, un ritorno all’armonia come elemento fondamentale per tornare alla positività della “bellezza” in un contesto sempre più squilibrato, che privilegia il cattivo gusto da ciò che è bello (mia la frase Il cattivo gusto, è il gusto di oggi, frase che ebbe a confermarmi Antonio Paolucci in un incontro a Bologna).
Grazie allora a Mozart, che con la magia delle sue armonie mi permette di contribuire, attraverso immagini cromatiche armoniose, ad un ritorno della “spiritualità” insita della bellezza che fa parte del nostro DNA armonico come elemento indispensabile per vivere ed operare. Nicola Russo


Nicola Russo è nell’arte e nella comunicazione visiva da oltre 30 anni ed ha approfondito ricerche sul rapporto esistente tra dinamicità e colore dovuto ad accordi cromatici particolari. È stato osservato come un certo tipo di accostamento armonico diventi elemento di attenzione maggiore rispetto ad altri più stridenti, come l‘attenzione della persona viene più facilmente e velocemente presa, proprio se esiste una particolare lunghezza d’onda cromatica. Ha sviluppato il mio lavoro in diverse direzioni, spaziando dall’illustrazione al design, all’immagine coordinata, alla creazione di loghi e marchi (oltre 200) alla fotografia. Dal 2011 ha iniziato ricerche nel rapporto tra “armonia musicale e armonia cromatica visiva”, incentrata nel nome Mozart che permette di dividere in due parti lo stesso nome MOZ-ART (Moz= armonia musicale e Art= armonia di colore). Tutto questo per recuperare un senso di equilibrio e buon gusto.