Mostra Tonda

Roma - 28/11/2012 : 02/12/2012

Nella elegante cornice di Villa De Sanctis, un nuovo spazio culturale del comune si inaugura un’ interessante iniziativa dell’associazione di artisti Terra d'Arte: gli artisti sperimentano supporti circolari per raccontare una storia di sintesi universale.

Informazioni

  • Luogo: VILLA DE SANCTIS
  • Indirizzo: Via Casilina - Roma - Lazio
  • Quando: dal 28/11/2012 - al 02/12/2012
  • Vernissage: 28/11/2012 ore 16.30
  • Curatori: EmilianoYuri Paolini
  • Generi: arte contemporanea, collettiva

Comunicato stampa

Nella elegante cornice di Villa De Sanctis, un nuovo spazio culturale del comune si inaugura un’ interessante iniziativa dell’associazione di artisti TERRA d’ARTE
"Mostra Tonda"

Dal 28 novembre al 2 dicembre 2012
Gli artisti sperimentano supporti circolari per raccontare una storia di sintesi universale
Partecipano : Alessandra Cesselon, Mariagrazia Dardanelli, Franco Ferrari, Luciano Fraschetti, Marisa Gramola, Nino La Barbera, Bruno Lanzalone, Lorenzo Lovo, Sabrina Orrico, Emiliano Yuri Paolini, Diego Petruzzi, Turi Sottile .
Curatore: EmilianoYuri Paolini

Presentazione: Bruno Lanzalone e Michele Bianchi
La MOSTRA TONDA come suggerisce il titolo e' una ESPOSIZIONE di ARTI VISIVE soprattutto pittorica in cui 12 artisti tra i quali nomi conosciuti nel panorama dell'arte contemporanea, si confrontano per una volta, non con il tema o un preciso soggetto ma con LA FORMA del LIMITE SPAZIALE ovvero con lo spazio CIRCOLARE. Sparisce per 5 giorni la formula classica della collettiva di quadri rettangolari o quadrati. Il limite della superficie dunque e' la voce che suggerisce agli artisti l'anima del soggetto e della composizione da rappresentare che inevitabilmente assume un carattere diverso o quantomeno atipico rispetto a quello presentato nel tradizionale formato. Qui non ci sono cornici e se ci sono, queste sono tonde come il supporto. L'impatto ricevuto dall'osservatore che entra in un ambiente “vestito” in modo inusuale produrrà la stessa emozione che ha provato l'artista che si è confrontato con la forma di un limite.
Nelle interessanti conferenze/dibattito che seguono concettualmente la MOSTRA TONDA i relatori parleranno dell'arte non solo pittorica e delle interazioni che vivono tra essa e le "cose" attorno ad essa. Come appunto nel caso di una forma…tonda.
INAUGURAZIONE
Mercoledì 28 novembre al Centro culturale Villa de Sanctis,
Ore 16.30, Via Casilina 665, Roma

In concomitanza con la mostra, nella sala delle conferenze sarà possibile partecipare alle
seguenti conferenze/dibattito: dal 29 Novembre al 2 dicembre 2012
Giovedi 29 novembre, ore 15.00 – 19.00:
Conferenza/dibattito: “ Angelo Cesselon (1922-1992) pittore di cinema: Una storia d’amore - Il bozzetto cinematografico nel dopoguerra”, A cura di Alessandra Cesselon
Indagine su un maestro della pittura del ‘900 che con i suoi dipinti per manifesti cinematografici ha interpretato lo spirito di un’epoca.
Alberto Del Forno (Esperto di manifesti di cinema) - La pubblicità cinematografica nel dopoguerra e i manifesti di Angelo Cesselon
Dario Ceccarelli (artista, grafico) - La pittura di cinema nel dopoguerra e il mio rapporto di artista con la pittura di Angelo Cesselon
Alessandra Cesselon, (storica dell’arte responsabile Archivio Cinema Cesselon) -L’artista e la sua vita - Il manifesto cinematografico dopo gli anni ‘50: il nuovo stile di Angelo Cesselon
Michele Bianchi, (critico d’arte, musicologo, psicoanalista), - La filosofia dell’immagine nelle opere di Angelo Cesselon
Franco Veremondi (critico d’arte ultime tendenze) - Mimmo Rotella, la sua proposta seriale e quella ‘particolare’ di Angelo Cesselon
TAVOLA ROTONDA: Con la collaborazione di Luca Biscontini, redattore di Taxi Driver, Alberto Di Giglio, docente di storia cinema.

Venerdì 30 Novembre, 15.00 – 19.00,
Conferenza /dibattito: “Cornice, ornamento: dalla rappresentazione dei limiti ai limiti della rappresentazione", a cura di Stefano Valente
Michele Bianchi (critico d’arte, musicologo, psicoanalista), L’ornamento femminile arcaico e il problema artistico del moderno,
Gianluca Boninsegni (paleoantropologo) Sulla ‘Fraülein del Palazzo di Cnosso: descrizione di un affresco d’epoca minoica,
Sofia Scripilliti (architetto), Adolf Loos tra ornamento, gioiello femminile e delitto
TAVOLA ROTONDA sul tema, oltre ai relatori animeranno la tavola rotonda:
Simona Rinciari (artista – proietterà il video: In principio era il nido), Francesco Verso (scrittore, premio Urania-Mondadori), Valter Curzi (scrittore, saggista, orientalista)

Sabato 1 dicembre ore 10:00 – 13:00
Conferenza/dibattito: ‘La bellezza nell’arte contemporanea’ a cura di Bruno Lanzalone
Franco Veremondi (critico cinematografico) Piero Manzoni e il brutto
Salvatore Zipparri (psicoanalista)
TAVOLA ROTONDA sul tema ‘La bellezza nell’arte contemporanea’
Stefano Valente (filosofo), Valter Curzi (scrittore, saggista, orientalista)
Sabato 1 dicembre ore 15:00 – 19:00
Conferenza/ dibattito: ‘Musica, suono, disco’a cura di Michele Bianchi”
Michele Bianchi, Glenn Gould e il disco
Michele Cavallo (storico del teatro, psicoanalista), Glenn Gould: La poetica della distanza
Silvia Lanzalone (compositrice musica elettronica), Suoni scolpiti e sculture sonore: alcuni esempi di installazioni d’arte elettroacustica (con ascolto musicale)
Lorenzo Russo (ingegnere del suono), Il suono musicale: spia del delitto di realtà
Matteo Silva (musicologo, discografico), Al di la del digitale: musica e suono nell’era della riproducibilità tecnica
TAVOLA ROTONDA sul tema ‘Musica, suono, disco’
oltre ai relatori animeranno la tavola rotonda: Luca Chiaraluce (musicista polistrumentista, scultore),
Giuseppe Puopolo (musicista, direttore d’orchestra), Stefano Valente (critico d’arte)
MUSICA - Davide Amati (Improvvisazione ‘tondo 1’. Spazio Temporale


Domenica 2 dicembre ore 10:00-13:00, ‘La musica e il sacro’, a cura di Simona Esposito
Andrea Ceccomori (musicista, compositore), Il flauto e l’improvvisazione
CONCERTI mattina: Andrea Ceccomori e Michele Bianchi "Assisi Suono Sacro"
Andrea Ceccomori ‘Monemi’ (flauto solo),
Pomeriggio 14.30: Luca Chiaraluce, Andrea Ceccomori ‘Improvvisazioni’,
Davide Amati (chitarra) nImprovvisazione ‘tondo 2’. Via Lattea
Domenica 2 dicembre, ore 15.00 – 19.00
Conferenza dibattito: “Interazione tra le arti” a cura di Michele Bianchi
Michele Bianchi (critico d’arte), La considerazione della musica come organismo: Pavel Florenskij e il rito ortodosso come sintesi delle arti
Massimo Cappellani (matematico, fotografo, video-arte), In-tensioni
Carmelo Licitra Rosa (psicoanalista, saggista), Struttura e arti: il nodo segreto dell’interazione
Antonio Sagredo (slavista), Quel che conosco della interazione fra le varie arti
Stefano Valente (critico d’arte, filosofo), L’interazione fra le diverse arti nell’epoca contemporanea
TAVOLA ROTONDA sul tema ‘Interazione tra le arti’
Ugo Amati (psicoanalista, saggista, romanziere, pittore), Luca Chiaraluce (musicista polistrumentista, scultore), Stefano Corso (fotografo), Francesco Verso (scrittore, premio Urania - L’associazione e il giornale: Mondadori)
Organizzazione: Terra d’arte, (associazione culturale e artistica, Il volo del gabbiano: (periodico l’arte e cultura) http://terradarte.wordpress.com/category/il-volo-del-gabbiano/page/2/
In collaborazione con: La transcritica., www.latranscritica.it, Archivio cinema Cesselon www.angelocesselon.it,
INFO Mostra: 3201491214 - INFO Conferenze 3923497761- INFO Archivio Cinematografico Cesselon 3393966432