Mondo vaccini

Padova - 01/03/2019 : 30/06/2019

Un viaggio nell’universo delle conoscenze legate ai vaccini e al ruolo che hanno avuto e hanno questi farmaci nella salute pubblica: è questo il senso della mostra ideata dall’Istituto Superiore di Sanità di Roma e ospitata al MUSME, visitabile dal pomeriggio del 1 marzo fino al 30 giugno p.v.., ma si p

Informazioni

  • Luogo: MUSME - MUSEO DI STORIA DELLA MEDICINA IN PADOVA
  • Indirizzo: Via San Francesco 94 35121 - Padova - Veneto
  • Quando: dal 01/03/2019 - al 30/06/2019
  • Vernissage: 01/03/2019
  • Generi: documentaria
  • Orari: da martedì a venerdì ore 14:30 – 19:00 Sabato, domenica e giorni festivi ore 9:30 – 19:00 Mattina aperto su prenotazione
  • Biglietti: da martedì a venerdì ore 14:30 – 19:00 Sabato, domenica e giorni festivi ore 9:30 – 19:00 Mattina aperto su prenotazione
  • Uffici stampa: CIVITA TRE VENEZIE

Comunicato stampa

L MUSEO DI STORIA DELLA MEDICINA DI PADOVA
Presenta
MONDO VACCINI
Mostra interattiva sulla prevenzione delle malattie infettive
1 marzo - 30 giugno 2019
INAUGURAZIONE
Venerdì 1° marzo 2019
Palazzo della Salute, MUSME, Sla Elettra

Ore 11:15 Saluti istituzionali
Introduce Francesco Mario Peghin, Presidente Fondazione MUSME

Ore 11:45 “La Prevenzione vaccinale in Veneto”,
Dott.ssa Francesca Russo, Direttore Direzione Prevenzione, Sicurezza Alimentare, Veterinaria, Area Sanità e Sociale Regione del Veneto
Dott.ssa Giuseppina Napoletano, Direttore UO Prevenzione e Sanità Pubblica, Direzione Prevenzione, Sicurezza Alimentare, Veterinaria, Area Sanità e Sociale Regione del Veneto

Ore 12.05 La Mostra Mondo Vaccini al MUSME
Dott.ssa Ornella Punzo, Istituto Superiore di Sanità
Prof. Vincenzo Milanesi, Fondazione MUSME

Ore 12:20 Lectio Magistralis: ”I vaccini: tra passato e futuro”
Dott.Giovanni Rezza, Direttore Dipartimento Malattie Infettive Istituto Superiore di Sanità
La Mostra
Un viaggio nell’universo delle conoscenze legate ai vaccini e al ruolo che hanno avuto e hanno questi farmaci nella salute pubblica: è questo il senso della mostra ideata dall’Istituto Superiore di Sanità di Roma e ospitata al MUSME, visitabile dal pomeriggio del 1 marzo fino al 30 giugno p.v.., ma si parla già di una proroga fino al 31 agosto.
“Mondo vaccini”, dopo l’inaugurazione all’ISS, fa a Padova la sua prima tappa grazie al contributo della Regione Veneto. “E’ una vera e propria nuova sezione, seppur temporanea, del Museo della Storia della Medicina. - sottolinea Francesco Peghin, Presidente della Fondazione MUSME - Grazie a proiezioni, video e pannelli infografici ci siamo proposti di diffondere un’informazione corretta sui vaccini e sui pericoli delle malattie che combattono e di offrire degli strumenti per aumentare la fiducia dei cittadini nei confronti della Medicina, facendo comprendere l’impegno profuso nella ricerca.”
L’efficacia dei vaccini è strettamente legata alla percentuale delle somministrazioni. La scienza ha dimostrato che nei secoli scorsi siamo riusciti a debellare malattie o a limitare la loro diffusione grazie alla collaborazione globale. Solo uniti nel comune intento di combattere gli agenti patogeni possiamo migliorare la salute di tutti. Una selezione di articoli di giornale, francobolli, manifesti e foto ricorda quanto il tema della vaccinazione abbia da sempre animato il dibattito pubblico durante le varie campagne vaccinali effettuate in passato. Una postazione “morphing” permetterà, in modo giocoso, di simulare una malattia infettiva come il morbillo, sul nostro volto.
I contenuti, proposti con modalità avanzate e sistemi interattivi organizzati in un percorso multimediale e multimodale con info grafiche, video e postazioni interattive, permettono al visitatore di approfondire le conoscenze sulle malattie infettive ed i loro agenti patogeni oltre che attraversare le tappe fondamentali che hanno portato allo sviluppo delle vaccinazioni e grazie a queste a salvare milioni di vite umane. Una sezione dedicata, corredata da dati epidemiologici e di farmacovigilanza, affronta gli aspetti legati all’efficacia e alla sicurezza nelle fasi di produzione, somministrazione e monitoraggio dei vaccini.
La visita alla mostra é inclusa nel biglietto di ingresso del Museo, aperto dal martedì al venerdì dalle 14:30 alle 19:00 e nel fine settimana e nei giorni festivi dalle 9:30 alle 19.00 (la mattina aperto solo su prenotazione).

Nel periodo di apertura sono previste delle giornate ad ingresso gratuito per le scolaresche e le famiglie che potranno visitare il Museo e la Mostra, usufruendo anche di percorsi specifici, accompagnati da guide qualificate e da medici della scuola di specializzazione di Igiene e medicina dell’Università di Padova.