Moio&Sivelli – Panta Rei

Napoli - 19/04/2012 : 22/05/2012

Il progetto, realizzato appositamente per gli spazi della galleria, si compone di una videoinstallazione e di una proiezione nelle quali il duo mette in scena la cronaca di un viaggio e i suoi ricordi. Attraverso l’utilizzo di diaframmi materici, concettuali e tecnici, gli artisti conducono alla scoperta di sensazioni, stati d’animo e visioni proprie della dimensione distensiva della “vacanza”.

Informazioni

Comunicato stampa

Giovedì 19 aprile alle ore 18.30 la Galleria Dino Morra Arte Contemporanea inaugura Panta Rei, mostra personale di MOIO&SIVELLI, a cura di Chiara Pirozzi.
Il progetto, realizzato appositamente per gli spazi della galleria, si compone di una videoinstallazione e di una proiezione nelle quali il duo mette in scena la cronaca di un viaggio e i suoi ricordi. Attraverso l’utilizzo di diaframmi materici, concettuali e tecnici, gli artisti conducono alla scoperta di sensazioni, stati d’animo e visioni proprie della dimensione distensiva della “vacanza”


Nei lavori di MOIO&SIVELLI, la creazione di situazioni stranianti è frutto dell’uso complementare di particolari tecniche video-fotografiche come lo stop-motion e la reiterazione dell’immagine e dell’utilizzo di barriere fisiche come il silicone.
Attraverso la sperimentazione di nuove soluzioni estetiche e materiali, che completano le ricerche precedenti, gli artisti indagano sull’idea del percepito e sull’attenzione che pone l’osservatore nel leggere correttamente un’immagine. La creazione di situazioni ambigue costringe il fruitore ad uno sforzo cognitivo ulteriore, in grado di intensificare lo spiazzamento e l’inaspettata comprensione delle apparenze.
Panta Rei è il racconto del fluire d’istanti messo in scena mediante un invito al riordino e all’interpretazione d’immagini estraniate del reale.

MOIO&SIVELLI è il duo composto da Luigi Moio (Napoli 21/08/1975) e Luca Sivelli (Napoli 18/10/1974). Attualmente sono docenti in Videoinstallazione ed Elaborazione Digitale dell'Immagine presso l'Accademia di Belle Arti di Napoli. Vivono e lavorano tra Napoli e Londra.
Selected solo show: 2010 “Naked lunch” - Spot 4 - a cura di Adriana Rispoli e Eugenio Viola, Museo MADRE, Napoli. 2007 “Still life in it!”, BLINDARTE contemporanea, Napoli.
Selected group show: 2011 “11th Independent Film Show”, a cura di Raffaella Morra, Fondazione Morra, Napoli. “Premio Celeste 2011”, selected work by A. Demma, A. Facente, A. Pepe, a cura di Gabi Scardi, Elena Forin, Marco Bazzini, Museo Archeologico, Bologna. Catalogo Zeld edizioni. 2010 “Gratis et amore artis”, a cura di Antonello Tolve, convento di San Filippo Neri, Pontone-Scala, Salerno. Catalogo Jannelli editore. “Avventure minime. Miocinesia nell'arte d'oggi”, a cura di Antonello Tolve, Archivio Generale, ex Convento di San Lorenzo, Salerno. Catalogo Jannelli editore. 2009 “Camera con vista”, rassegna video, a cura di Adriana Rispoli e Eugenio Viola, PAN, Napoli/Belgrado/Zagabria. Catalogo Electa. 2008 “Sistema Binario”, a cura di Adriana Rispoli e Eugenio Viola, Stazioni di Mergellina Napoli/Belgrado. Catalogo Paparo Edizioni. 2007 “Videoart Yearbook 2007”, rassegna video itinerante, a cura di Renato Barilli. “Arte e omosessualita’”, da Von Gloeden a Pierre et Gilles, a cura di Eugenio Viola e Vittorio Sgarbi, Palazzo della Ragione Milano/Palazzina Reale, Firenze. Catalogo Electa. “Artbus”, rassegna video, a cura di Antonio Arevalo, Arco, Madrid (Spagna). 2006 “Roundabout”, a special project for N.EST (www.napoliest.it). “Becoming place“, a cura di Luigi Giovinazzo, Castello di San Terenzo, Lerici, La Spezia. Catalogo a cura di Luigi Giovinazzo. 2005 “Biennale dei giovani artisti dell’Europa e del Mediterraneo”, sezione arti visive, a cura di Gigiotto Del Vecchio, Castel Sant’Elmo, Napoli.Catalogo a cura della bjcem e della Regione Campania.


Thursday, 19 April at 6.30 p.m. the Dino Morra Contemporary Art Gallery opens Panta Rei, the exhibition of the duo Moio & Sivelli curated by Chiara Pirozzi.
The project was expressly ideated for the gallery and it consists in a video installation and a screening , in which the duet stages the chronicle of a journey with all its memories. Through the use of technical, conceptual and material diaphragms, the artists lead to the discovery of sensations, states of mind and visions, proper of a relaxing dimension…the vacation.
In Moio & Sivelli’s works, the creation of alienated conditions results from the complementary usage of peculiar photographic techniques such as the stop- motion, images recurrences and the use of physical boundaries like silicone.
Through the experimentation of new material and aesthetic solutions, which fulfill their previous researches, the artists inquire on the idea of the perceived as well as on the attention that the observer pays in reading an image in the proper way. The creation of ambiguous situations, constrains the user to make a further cognitive effort , in order to intensify the feeling of displacement and of unexpected comprehension of the appearances. Panta Rei is the tale of the moments streaming , played through an invitation to the reordering and the interpretation of images completely alienated from reality.

MOIO & SIVELLI is a duo composed by Luigi Moio (Naples, 2/0/1975) and Luca Sivelli (Napoli, 18/10/1974).
They are currently teaching Videoinstallation and Digital image processing at the Accademia delle Belle Arti in Naples. They live and work in Naples and London.
Selected solo show: 2010 “Naked Lunch” – Spot 4 – Curated by Adriana Rispoli and Eugenio Viola, Madre Museum, Naples. 2007 “Still life in it!”, Blindarte Contemporanea, Naples.
Selected Group show: 2011 “ 11th Independent Film Show”, curated by Raffaella Morra, Morra Foundation , Naples. “Premio Celeste2011”, selected work by A.Demma, A. Facente, A. Pepe, curated by Gabi Scardi, Elena Forin, Marco Bazzini, Archeological Museum, Bologna. Catalogue Zeld Edition. 2010 “ Gratis et Amore Artis”, curated by Antonello Tolve, San Filippo Neri Convent, Pontone-Scala, Salerno. Catalogue Jannelli Edition. “Minimal adventures.Miocinesia in Art, today”, curated by Antonello Tolve, General Archive , ex San Lorenzo Convent, Salerno. Catalogue Jannelli Edition.2009 “Room with a view”, video review, curated by Adriana Rispoli and Eugenio Viola,PAN,Naples / Belgrade/Zagabre. Catalogue Electa.2008 “ Binary System”, curated by Adriana Rispoli and Eugenio Viola, Mergellina Naples and Belgrade stations. Catalogue Paparo Editions.2007 “Videoart Yearbook 2007”, travelling video review, curated by Renato Barilli. “Art and Homosexuality” from Von Gloeden to Pierre et Gilles, curated by Eugenio Viola and Vittorio Sgarbi, Palazzo della Regione, Milan/ Palazzina Reale, Florence. Catalogue Electa. “Artbus”, video viewing ,curated by Antonio Arevalo, Arco, Madrid (Spain). 2006 “Roundabout”, a special project for N.EST (www.napoliest.it). “Becoming Place”, curated by Luigi Giovinazzo, San Terenzo Castele, Lerici, La Spezia. Catalogue edited by Luigi Giovinazzo.2005 “ Young European and Mediterranean Artists biennial”, visual art section, curated by Gigiotto del Vecchio, Saint Elmo Castle, Naples. Catalogue edited by bjcemand Regione Campania.