MODA The designer’s view

Venezia - 21/03/2013 : 29/03/2013

Parlare di moda, spinti da curiosità personali, cercando altri termini, linguaggi nuovi. Inizia così un corso di Spazio Punch - nato da un confronto con Maria Luisa Frisa, Direttore del Corso di laurea in Design della Moda, IUAV Venezia - accanto alla ricerca sull'editoria e ai progetti interdisciplinari finora attivati. Lo sguardo è aperto e si traduce in mostre, tavoli di discussione, proposte di collezioni.

Informazioni

  • Luogo: SPAZIO PUNCH - EX BIRRERIE
  • Indirizzo: Giudecca 800/o Venezia 30135 - Venezia - Veneto
  • Quando: dal 21/03/2013 - al 29/03/2013
  • Vernissage: 21/03/2013 ore 18
  • Autori: Maria Luisa Frisa, Alessio Ascari, Enrico Bettinello
  • Curatori: Alessandra Vaccari
  • Generi: incontro – conferenza, serata – evento, fashion
  • Orari: su appuntamento
  • Biglietti: ingresso libero
  • Patrocini: In collaborazione con Corso di Laurea in Design della Moda, Arti Visive e Teatro, Università IUAV di Venezia Biblioteca di Design industriale e della Moda, Sistema Bibliotecario e Documentale, Università IUAV di Venezia Biblioteca Polo Scientifico Didattico di Rimini, Università di Bologna Biblioteca di Area Umanistica (BAUM), Università Ca' Foscari, Venezia Biblioteca della Fondazione Querini Stampalia, Venezia Con il supporto di 32 Via dei Birrai Hotel Papadopoli Venezia Boselli

Comunicato stampa

Spazio Punch
presenta
MODA
The designer's view

Mostra a cura di
Alessandra Vaccari

Interventi di
Alessio Ascari, Editor-in-chief Kaleidoscope
Enrico Bettinello, Direttore Teatro Fondamenta Nuove
Maria Luisa Frisa, Direttore Corso di Laurea in Design della Moda, IUAV

Inaugurazione 21 marzo
22- 29 marzo, su appuntamento
Ingresso libero

Parlare di moda, spinti da curiosità personali, cercando altri termini, linguaggi nuovi

Inizia così un corso di Spazio Punch - nato da un confronto con Maria Luisa Frisa, Direttore del Corso di laurea in Design della Moda, IUAV Venezia - accanto alla ricerca sull'editoria e ai progetti interdisciplinari finora attivati. Lo sguardo è aperto e si traduce in mostre, tavoli di discussione, proposte di collezioni.
Il primo appuntamento, MODA The designer's view, prende avvio dalla pubblicazione La moda nei discorsi dei designer (Clueb 2012) di Alessandra Vaccari, ricercatore e docente di Storia e teoria della moda all'Università IUAV, Venezia. Da questo lavoro, l'autrice sviluppa una mostra che raccoglie i documenti e le fonti indagate. Il libro, focalizzato sulla parola, si trasforma in un pop up, rivelando immaginari e visioni, allacciando periodi storici, movimenti e rivoluzioni culturali. Nel corso dell'inaugurazione Alessandra Vaccari e Spazio Punch invitano Alessio Ascari, Enrico Bettinello e Maria Luisa Frisa a leggere il progetto e i documenti in mostra dal punto di vista di tre diverse discipline. Il discorso si espande ed infittisce; il libro e il progetto espositivo si mettono in gioco.
Spazio Punch

La figura del fashion designer emerge alla metà del XIX secolo come parte costitutiva della moda occidentale e come sua leggendaria rappresentazione. Nonostante l'attenzione mediatica da loro ricevuta, o forse proprio in virtù di essa, ciò che hanno detto, raccontato e scritto ha finora ottenuto poca considerazione da parte degli studi di moda. La prospettiva dei fashion designer è utile per capire i processi del design, i metodi di lavoro e l'identità stessa della moda, cominciando a riflettere sui materiali da loro ideati o curati come parte integrante dell'attività creativa e professionale. Attraverso un display fatto di libri autobiografici, riviste, testi di conferenze e film, la mostra è una costruzione tridimensionale delle parole dei designer.
Alessandra Vaccari