Meraviglioso! Un capolavoro fiorito del barocco europe

Cellatica - 04/06/2021 : 10/10/2021

La mostra Meraviglioso! Un capolavoro fiorito del barocco europeo, allestita nella nuova sala delle temporary exhibitions all’interno della Casa Museo, presenta i risultati delle indagini storico-artistiche, stilistiche e botaniche condotte sulla grande tela con Natura morta con tre vasi di fiori, scoiattolo e pappagallo su un tavolo (1625-1630 circa), entrata in collezione Zani nel 2004.

Informazioni

  • Luogo: CASA MUSEO FONDAZIONE PAOLO E CAROLINA ZANI
  • Indirizzo: 8Via Fantasina, 8 - 25060 - Cellatica - Lombardia
  • Quando: dal 04/06/2021 - al 10/10/2021
  • Vernissage: 04/06/2021
  • Generi: arte antica
  • Orari: visitabile dal martedì al venerdì dalle 9 alle 13, mentre il sabato e la domenica dalle 10 alle 17.

Comunicato stampa

Un grande progetto che unisce studio, ricerca, valorizzazione e promozione del patrimonio artistico e naturalistico della Casa Museo e del suo scenografico Giardino.

La mostra Meraviglioso! Un capolavoro fiorito del barocco europeo, allestita nella nuova sala delle temporary exhibitions all’interno della Casa Museo, presenta i risultati delle indagini storico-artistiche, stilistiche e botaniche condotte sulla grande tela con Natura morta con tre vasi di fiori, scoiattolo e pappagallo su un tavolo (1625-1630 circa), entrata in collezione Zani nel 2004. L’opera pur non presentando un’attribuzione certa fu scelta da Zani esclusivamente per la sua straordinaria qualità pittorica

Mirabile per tecnica e impatto visivo la scenografica tela, già attribuita nel 1999 ad Astolfo Petrazzi, fu esposta nel 2016 alla Galleria Borghese di Roma come opera di un pittore caravaggesco attivo nel terzo-quarto decennio del XVII secolo. L’opera, tanto misteriosa quanto scenografica, è stata sottoposta negli ultimi mesi ad una serie di indagini scientifiche, ricerche stilistiche e botaniche che hanno portato a nuovi risultati, presentati proprio in occasione di questa nuova esposizione. Ben 63 essenze botaniche sono riprodotte nel dipinto che, per affinità stilistiche e compositive con altre opere, viene oggi ricondotto alla produzione di un artista attivo in Italia, probabilmente spagnolo, entro il terzo decennio del XVII secolo.

La mostra sarà accompagnata, tra i mesi di giugno e settembre, da una serie di eventi collaterali (visite guidate e workshop) dedicati al tema della natura morta, del giardino e dei fiori.

l corsi, laboratori e le attività di pratica per gli adulti e i più piccoli, sono intesi come momenti di attività collaterali che hanno come tema la natura, i fiori e il giardino. L’obiettivo è quello di creare un dialogo tra le opere d’arte esposte all’interno della Casa Museo e lo scenografico giardino circostante ricco di essenze naturali, arbusti potati ad arte e una ricca collezione di vasi, pozzi e fontane.

Per i più piccoli:

E tu… che albero sarai?

(Workshop, 3 +)

Piccolo Erbario Poetico

(Workshop, 6+)

I colori naturali

(Workshop, 9+)

Tra gli eventi collaterali anche i workshop dedicati agli adulti:

Pratica di Tai Chi Yang
Corso di composizione floreale di FIORE Fiorenzo Bellina Lab
Corso di creazione floreale in carta di BIANCOCARTA Design
Pratica di Yoga