Ménage à trois – Roberto Necco di Elyron

Torino - 30/05/2012 : 10/06/2012

La mostra presenterà il lavoro realizzato durante la residenza d'artista Ménage à trois, il video del backstage e un’esposizione monografica dell’artista ospite. La prima edizione vede come protagonisti: Roberto Necco di Elyron in qualità di artista, Paolo Berra stampatore e auroraMeccanica videomaker.

Informazioni

Comunicato stampa

PrintAboutMe è lieta di presentare un nuovo progetto: Ménage à trois da un’idea di Paolo Berra, promosso e curato da PrintAboutMe.
Ménage à trois è una residenza d’artista dedicata alla grafica d’arte contemporanea. Perseguendo la missione di PrintAboutMe, la residenza torinese nasce allo scopo di condividere e divulgare la stampa artistica. Il nome è dovuto alla convivenza a tre che si verrà a creare nello studio di uno stampatore che ospiterà, per tre giorni, un'artista e un videomaker. In queste 72 ore verrà concepita e realizzata un'opera

L'occhio indiscreto del videomaker registrerà il work in progress dall'ideazione alla stampa finale. L’esperienza si concluderà con un evento in cui verranno presentati il lavoro realizzato, il video del backstage e un’esposizione monografica dell’artista ospite. Tutti i lavori in mostra saranno messi in vendita durante la mostra e sul sito fartgallery.it. Il ricavato servirà a sostenere le successive edizioni del progetto.
L’opera avrà una dimensione di 50 x 70 cm e sarà tirata in 30 esemplari. L’idea è creare, residenza dopo residenza, ospite dopo ospite, una serie da collezione.
Per la durata della residenza Ménage à trois offre agli artisti coinvolti vitto, alloggio, uno spazio di lavoro e l’opportunità di aver a disposizione uno stampatore professionista con il quale realizzare l’opera. Il laboratorio coinvolto per le prime residenze sarà quello di stampa serigrafica di Paolo Berra. Il suo spazio si aprirà ad artisti nazionali e internazionali, promuovendo una progettazione partecipata che porterà a uno scambio di conoscenze tecniche e artistiche.
Come partecipare: la candidatura è gratuita e comprende vitto, alloggio e materiali di stampa. Le spese di viaggio sono a carico del partecipante. Gli artisti che desiderano candidarsi alla selezione dovranno farne debita richiesta scrivendo a [email protected] e allegando un proprio portfolio o link al proprio sito web. La selezione dei partecipanti è a cura dei componenti di PrintAboutMe.



I edizione: maggio 2012 - Ménage à trois: three paths, infinite ways
Trasmettere un significato tramite il processo che l'ha generato: il poster di Elyron per Ménage à Trois sarà un procedimento più che un risultato, l'effetto di una stratificazione piuttosto che di una pianificazione. L'incertezza e l'errore faranno parte del gioco, in un miscuglio di corpi, ricordi, oggetti, parole; che è poi quello che succede nella nostra vissuta realtà, quando intrecciamo triangoli, e cerchiamo inutilmente di chiuderli.
Artista: Roberto Necco
Roberto Necco è un grafico di Torino. Nel 2002 ha fondato Elyron insieme a Roberto Balocco, e ha realizzato progetti in diversi ambiti, dall'illustrazione alla tipografia, dall'editoria all'exhibit design; sempre più cercando (non senza incertezze) di integrarli e di renderli complementari. Nel 2009 ha vinto il primo premio al Fedrigoni Award, categoria publishing soft cover. Nel 2011 ha vinto la medaglia d'oro all'European Design Award nella categoria "signs and displays" per il progetto "The Museum Of Everything". Nel 2012, due poster di Elyron sono stati selezionati per la Biennale Internazionale del Poster di Varsavia.

Stampatore: Paolo Berra – Laboratorio serigrafico Inamorarti
Di fronte alla perplessità sull’incasellamento in categorie come pittura, grafica, illustrazione e serigrafia, Paolo Berra ed Elisa Talentino decidono in una sera di primavera torinese di dare un nome al loro amore per l’arte.
Inamorarti nasce nell’ex sala da pranzo dell’anziana zia Ottavia in un laboratorio tanto improvvisato quanto carico di aspettative. Con il passare del tempo i vecchi centrini all’uncinetto della zia hanno lasciato spazio alle prime autoproduzioni serigrafiche di stampe artistiche e prodotti editoriali. Perfezionata la tecnica di stampa, Paolo ed Elisa lavorano oggi con artisti e illustratori oltre a portare avanti i propri percorsi artistici.

Videomaker: auroraMeccanica
auroraMeccanica è uno studio di produzione audiovisivi nato nel 2007 a Pisa dalla collaborazione tra Roberto Bella e Carlo Riccobono. Nel 2008 auroraMeccanica si sposta a Torino, fonda insieme ad altri artisti, provenienti dall’Accademia Albertina di Torino, l’Ohne Titel Lab – laboratorio indipendente di sperimentazione artistica – dove lavora attualmente insieme a Fabio Alvino, entrato a far parte del gruppo nel 2009.
Nel corso degli anni auroraMeccanica ha interecciato la produzione audiovisiva con una ricerca artistica concentrandosi nella realizzazione di videoinstallazioni interattive.
auroraMeccanica dal 2008 ha esposto le proprio opere in mostre personali e collettive tra Torino, Roma, Milano, Venezia, Anversa, Rovereto, Lucca, Modena e Bologna. Nel 2011 ha vinto il primo premio alla Biennale di Anzio e Nettuno ed è arrivata finalista al Premio Celeste 2011. Nel 2012 ha vinto il Premio Pav 2012 e sarà presente ad un evento Off di Manifesta 2012.