MAXXIinWeb #2 – Stefano Arienti

Roma - 26/11/2013 : 26/11/2013

Cinque incontri con altrettanti protagonisti della creatività contemporanea. Protagonista Stefano Arienti, artista contemporaneo tra i più noti in Italia, che racconterà “il Bello nell’Arte”, introdotto da Anna Mattirolo, Direttore del MAXXI Arte, e intervistato dalla curatrice Cristiana Perrella.

Informazioni

Comunicato stampa

Roma 25 novembre 2013. Dopo il successo del primo incontro, con Nancy Brilli intervistata da Mario Sesti sul “Bello nel teatro” (oltre 3300 utenti connessi in live streaming, 4000 on demand , 100 autori diversi su Twitter con oltre 500mila contatti raggiunti e l’hashtag #MAXXInWeb tra i più utilizzati in Italia durante l’incontro), martedì 26 novembre alle ore 19:00 secondo appuntamento con MAXXIinWeb. Le arti contemporanee dialogano in rete (Auditorium del MAXXI, ingresso libero; in live streaming su www.telecomitalia.com)



Protagonista Stefano Arienti, artista contemporaneo tra i più noti in Italia, che racconterà “il Bello nell’Arte”, introdotto da Anna Mattirolo, Direttore del MAXXI Arte, e intervistato dalla curatrice Cristiana Perrella. Attraverso un viaggio nelle sue opere, Arienti presenterà il suo universo creativo nato dalla trasformazione di oggetti di uso comune come poster, giornali, libri e collage.

Arienti, classe 1961, vive e lavora a Milano. Partecipa alla prima mostra collettiva nel 1985 alla ex fabbrica Brown Boveri, dove incontra Corrado Levi, il suo primo maestro. Ha frequentato l'ambiente artistico italiano, assieme ad altri giovani artisti, nel momento di rinnovamento dopo le stagioni dominate dall'Arte Povera e dalla Transavanguardia. Ha tenuto mostre personali in gallerie d'arte italiane e straniere. Ha partecipato a numerose mostre collettive in Italia ed all'estero. Ha viaggiato soprattutto in Europa, Nord America e India, partecipando a programmi di residenza per artisti. Ha insegnato all'Accademia di Belle Arti Giacomo Carrara di Bergamo e all’Università IUAV di Venezia.

MAXXIinWeb, a cura del MAXXI e di Telecom Italia, è un progetto che prevede cinque incontri con altrettanti protagonisti della creatività contemporanea. Da vivere in diretta all’Auditorium del MAXXI (via Gudio Reni 4a, ingresso libero) o, grazie a Telecom Italia, comodamente da casa in live streaming e on demand sul sito www.telecomitalia.com. Teatro, Arte, Design Fotografia, Architettura sono i temi al centro di ciascun incontro, per scoprire con ritmo e leggerezza il bello in ciascuna disciplina.

Gli incontri sono trasmessi in diretta streaming anche dal sito artribune.com, media partner dell’iniziativa, e rimarranno successivamente disponibili on demand fino al 31 dicembre 2014 su telecomitalia.com. Il pubblico a casa può inoltre interagire con i protagonisti attraverso i canali Social Network utilizzando l’hashtag #MAXXInWeb. Le domande, i commenti, le richieste di approfondimento alimenteranno la discussione moderata da esperti di comunicazione online di MAXXI e dall’autrice freelance Cristiana Raffa.

Prossimi appuntamenti
Martedì 3 dicembre ore 19: Gaetano Pesce racconta “il Bello nel Design”
Martedì 10 dicembre, ore 19: Armin Linke, racconta “il Bello nella Fotografia”
Martedì 17 dicembre, ore 19: Stefano Boeri racconta “il Bello nell’Architettura”.