Mauro Panichella / Ben Vautier

Genova - 29/11/2014 : 31/01/2015

Quando Ben invitò Mauro Panichella a partecipare al Festival della Performance da lui organizzato a Villa Arson nel 2012, Mauro presentò un Codice QR stampato su un grande pannello, invitando il pubblico a leggere sul web, con il cellulare, la scritta animata " The world is your oyster". Ben, curioso come sempre di tutte le possibili forme di comunicazione, si interessò a questa invenzione per lui nuova, come un bambino si interessa a un giocattolo mai visto.

Informazioni

Comunicato stampa

Quando Ben invitò Mauro Panichella a partecipare al Festival della Performance da lui
organizzato a Villa Arson nel 2012, Mauro presentò un Codice QR stampato su un grande
pannello, invitando il pubblico a leggere sul web, con il cellulare, la scritta animata " The world
is your oyster". Ben, curioso come sempre di tutte le possibili forme di comunicazione, si
interessò a questa invenzione per lui nuova, come un bambino si interessa a un giocattolo mai
visto


Qualche tempo dopo, durante un allegro pranzo sulla terrazza di Ben a Saint Pancrace, il
QRCode, saltò di nuovo fuori come uno spiritello e i due artisti cominciarono a giocare come
due vecchi amici. E poi - sorpresa! - Ben propose a Mauro di fare una mostra insieme
partendo da questo spunto. E Mauro, che non aveva dimenticato... “l'ostrica”, cominciò a
pensare a cosa fare, come interpretare visivamente il tema, come presentarlo, trovando
assieme al "maestro" la soluzione. È stato un bel gioco, che è andato avanti durante alcune
visite a Nizza, e al quale ora vi invitiamo a giocare con noi!