Maurizio Cattelan – Riviste libri d’artista e altre pubblicazioni

Torino - 10/11/2012 : 10/12/2012

In contemporanea ad Artissima si inaugura la mostra «Maurizio Cattelan. Riviste libri d'artista e altre pubblicazioni»

Informazioni

Comunicato stampa

Da venerdì 9 a domenica 11 novembre 2012 saremo a Torino in occasione di Artissima dove esporremo libri d'artista, poster, fotografie e documenti originali sul tema del bianco e del nero: «Black and White» (per tutte le informazioni: http://www.arengario.it/mostre/torino-artissima/index-artissima.htm). Il bianco e il nero il bene e il male il bello e il brutto il buono e il cattivo il giorno e la notte la luce e il buio la vita e la morte. E in mezzo i grigi. Non solo cinquanta o centocinquanta sfumature ma milioni



A un certo punto un decennio prima che nascesse la televisione a colori e ancora di più nel decennio dopo, molti artisti producono opere e libri in bianco e nero: è la nostra epoca, l'epoca del contrasto e della schizofrenia. Io sono di qua tu di là e anche quando le leggi aboliscono muri e recinti restiamo nello stesso posto ci guardiamo dalla stessa distanza sull'orlo dello stesso confine io bianco tu nero perché il bianco e il nero ce li abbiamo in testa.
Attraverso il bianco e il nero abbiamo guardato il mondo, e la bellezza che ne viene fuori nel mondo non si trova: perché al mondo non esistono né il bianco né il nero, come nel mondo non esistono due cose perfettamente uguali, né numeri, né leggi. E' solo roba nostra quello che noi abbiamo aggiunto all'enormità della natura e della vita: la nostra miseria e la nostra dignità, la nostra insignificanza e la nostra originalità, la nostra capacità di distruggere e di creare: il bianco e il nero a volte con a volte senza grigi.

E poi in contemporanea, sabato 10 novembre ore 21 inauguriamo da Sonia Rosso la mostra «Maurizio Cattelan. Riviste libri d'artista e altre pubblicazioni» (per tutte le informazioni e il catalogo: http://www.arengario.it/mostre/torino-rosso/index-rosso.htm) che col bianco e nero c'entra poco e poco c'è da commentare: occorre vedere, toccare, sfogliare. Venite sapendo che non ci saranno né cocktail né posti a sedere ma molti sorrisi.