Maurice Henry – Parigi-Milano viaggio di un surrealista

Milano - 08/10/2013 : 02/11/2013

Dopo la mostra di Parigi tenutasi lo scorso aprile, la mostra di Maurice Henry arriva ora a Milano alla Galleria Cortina Arte. Parigi - Milano il viaggio di un surrealista è la mostra che si è tenuta prima a Parigi ed ora a Milano dedicata a Maurice Henry, artista francese tanto amato in patria quanto in Italia.

Informazioni

  • Luogo: CORTINA ARTE
  • Indirizzo: Via Mac Mahon 14/7 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 08/10/2013 - al 02/11/2013
  • Vernissage: 08/10/2013 ore 18,30
  • Autori: Maurice Henry
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: 10.00-12.30 / 16.30-19.30 Chiuso lunedì mattina e domenica

Comunicato stampa

Dopo la mostra di Parigi tenutasi lo scorso aprile, la mostra di Maurice Henry arriva ora a Milano alla Galleria Cortina Arte.

Parigi - Milano il viaggio di un surrealista è la mostra che si è tenuta prima a Parigi ed ora a Milano dedicata a Maurice Henry, artista francese tanto amato in patria quanto in Italia


Parigi è la sua città di adozione sin dal 1927 dove artisticamente ha sviluppato il suo spirito surrealista insieme ad Andrè Breton, Maurice Henry è da considerarsi un artista a tutto tondo, è stato vignettista, cronista, critico, cineasta, scenografo, sceneggiatore, grafico, fotografo, pittore, scultore, musicista e poeta. E a Milano dove, giunto nel 1968, diviene anche maestro della tela, dove i suoi pensieri e i suoi disegni trovano una nuova ispirazione, finalmente si può dedicare totalmente alla pittura, attività da sempre agognata.
Si presenta l'occasione di ammirare importanti opere pittoriche, acquerelli, chine e una serie di serigrafie per ripercorrere sessant’anni e più di vita artistica dedicata al pensiero surrealista principio cardine di tutta l'esistenza di Maurice Henry.
In occasione dell’inaugurazione la Professoressa Nelly Feuerhahn, grande amica di Maurice ed Elda Henry, presenterà una testimonianza sull’esaltante stagione dell’artista tra Parigi e Milano.

Catalogo in lingua francese e italiana con testi di Susanne Capolongo e un ricco apparato iconografico con foto di Vittorio Pigazzini
Cortina Arte Edizioni – Orenda Art International