Massimiliano Della Monaca – La velocità l’uomo e le macchine

Bologna - 11/10/2013 : 17/11/2013

Sculture e opere in vetro di Murano, già esposte al Museo del Vetro di Murano, animeranno gli spazi del BarDuse.

Informazioni

  • Luogo: TEATRO DUSE
  • Indirizzo: Via Cartoleria, 42 40124 - Bologna - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 11/10/2013 - al 17/11/2013
  • Vernissage: 11/10/2013 ore 18,30
  • Autori: Massimiliano Della Monaca
  • Generi: arte contemporanea, personale

Comunicato stampa

Il teatro è un luogo mutevole, che trasforma continuamente forma e aspetto: si popola di espressioni, emozioni e volti differenti. Attori e spettatori, scenografie e luci ne fanno ogni sera un luogo diverso. In teatro le arti si fondono per dare vita a situazioni e suggestioni lontane (nel tempo e nello spazio) e inconsuete.
La scommessa di #sololavernice è offrire un punto di vista diverso su questa alchimia. Una serie di mostre nei foyer e negli spazi del bar del teatro durante tutta la stagione teatrale


Sculture, fotografie, dipinti e oggetti creeranno percorsi alternativi e, in qualche caso, complementari agli spettacoli in scena. Un susseguirsi di nuovi stimoli per ricreare, prima dell’inizio degli spettacoli, quell’alchimia tra il pubblico e ciò che viene messo in mostra: su un piedistallo come su un palcoscenico.
Ciascuna mostra sarà preceduta da una vernice di inaugurazione: un’occasione per ammirare per primi le opere esposte e per riscoprire il piacere di stare insieme in teatro.
Tutte le mostre saranno ad ingresso libero, durante le serate di spettacolo.

Venerdì 11 ottobre dalle ore 18.30 al BarDuse inaugurerà la mostra “La velocità, l’uomo e le macchine” di Massimiliano Della Monaca, vincitore di importanti premi di design anche a livello internazionale. Sculture e opere in vetro di Murano, già esposte al Museo del Vetro di Murano, animeranno gli spazi del BarDuse fino al 17 novembre, visitabile negli orari di apertura del teatro.
Sperimentazione, ricerca, innovazione, funzionalità, approfondimento delle tecnologie di produzione, studio continuo dei materiali e delle loro nuove applicazioni sono le metodologie utilizzate da Massimiliano Della Monaca. Lo studio delle forme non è l’obiettivo ma una conseguenza delle conoscenze tecniche che, sfruttate appieno nelle loro potenzialità, generano prodotti esteticamente interessanti e sempre innovativi. Insieme alla passione per il progetto c’è quella per l’arte, in cui tutta la creatività dei materiali e delle forme può trovare sfogo.