Mario Iaione – Dei Volti Di-Visi

Roma - 06/12/2014 : 20/12/2014

Mario Iaione si interroga sul senso dell'essere al mondo, quindi sul meccanismo che sovrintende alla costruzione dell'identità.

Informazioni

  • Luogo: CORONARI 111
  • Indirizzo: Via Dei Coronari 111 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 06/12/2014 - al 20/12/2014
  • Vernissage: 06/12/2014 ore 18
  • Autori: Mario Iaione
  • Generi: arte contemporanea, personale

Comunicato stampa

Mario Iaione si interroga sul senso dell'essere al mondo, quindi sul meccanismo che sovrintende alla costruzione dell'identità. Le sue opere sono "immagini", trasfigurate plasticamente e splendidamente, pezzi di un incubo, visioni, intraviste su uno specchio in frantumi. Le lacerazioni e le prigioni dell'io, rivelate mirabilmente dalla sua scultura, mettono in scena la tragedia vissuta da ogni individuo. Questa condizione, ancorché sublime, é, irrimediabilmente, coscienza della separazione dal mondo, consapevolezza della finitudine, e quindi ineluttabile disagio, sofferenza, dolore. Ma, questa lacerazione originaria, questa frattura primigenia, terribilmente umana, é anche una finestra aperta sull'infinito e sul mistero della vita

Il gesto estetico di Iaione è tangibilmente violento, brutale, come può esserlo, da sempre, qualsiasi rappresentazione che faccia seriamente i conti con il reale. Eppure questo discorso, così tecnicamente efficace, chiaro, concreto, esplicito, non rinuncia a farsi meta-discorso, ad evocare domande profonde, sulle molteplici facce dell'arte, sulla sua energia emozionale, sull'elemento "spirituale" che da essa promana e dal quale essa, da sempre, trae alimento. Prof. Luigi Caramiello