Marilyn per sempre

Acqui Terme - 28/11/2015 : 10/01/2016

Con oltre settanta opere, caratterizzate dalla diversità dei materiali e delle tecniche di realizzazione, la GlobArt Gallery insieme a Cuvage, propone infatti un’interessante raccolta critica dove l’immagine protagonista di Marilyn emerge sempre e comunque come icona riconoscibile.

Informazioni

  • Luogo: GLOBART
  • Indirizzo: Via Aureliano Galeazzo, 38 15011 - Acqui Terme - Piemonte
  • Quando: dal 28/11/2015 - al 10/01/2016
  • Vernissage: 28/11/2015 ore 18
  • Generi: arte contemporanea, collettiva
  • Orari: ogni sabato dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19.30; gli altri giorni su appuntamento
  • Telefono: +39 0144322706

Comunicato stampa

Conto alla rovescia per l’inaugurazione di “Marilyn per sempre”, la mostra sostenuta dalla cantina Cuvage di Acqui Terme che raccoglie l’immagine dell’attrice interpretata da grandi artisti, a partire dall’iconografia pop di Andy Warhol e Mimmo Rotella. Il vernissage, con un brindisi di benvenuto all’insegna dei metodo classico firmati Cuvage, è previsto per sabato 28 novembre 2015 alle ore 18, alla GlobArt Gallery di Acqui Terme (AL)

L’esposizione resterà aperta al pubblico da sabato 28 novembre fino al 10 gennaio 2016, e si potrà visitare nei locali di via Aureliano Galeazzo 38 ad Acqui Terme ogni sabato dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19.30; gli altri giorni su appuntamento, telefonando al numero 0144 322706.

Dopo l’esposizione dedicata a Picasso, Cuvage rinnova il suo impegno per l’arte con una mostra dedicata alla grande Marilyn Monroe. Con oltre settanta opere, caratterizzate dalla diversità dei materiali e delle tecniche di realizzazione, la GlobArt Gallery insieme a Cuvage, propone infatti un’interessante raccolta critica dove l’immagine protagonista di Marilyn emerge sempre e comunque come icona riconoscibile.

Tra gli artisti esposti alcuni protagonisti del panorama italiano tra gli anni Sessanta e Ottanta come Omar Ronda, Ugo Nespolo, Marco Lodola, Gianni Cella, Dario Brevi; accanto a nomi più contemporanei come Francesco De Molfetta, Vittorio Valente, Massimo Sansavini, Alessandro Di Cola, Lady Be, Carlo Pasini, Roberto Comelli, Alessandro Casati, Antonio De Luca.