Marilù S. Manzini – Super Eroi Contaminati

Milano - 23/11/2021 : 28/11/2021

Mostra dell’artista Marilù S.Manzini - SUPER EROI CONTAMINATI - curata da Alessandra Bertolè Viale nella bellissima cornice della Basilica S.Celso in corso Italia 37 a Milano. Artista poliedrica tra fotografia, pittura e video, Marilù S.Manzini è anche una nota scrittrice e regista.

Informazioni

Comunicato stampa

La Galleria Paola Colombari inaugura martedì 23 Novembre dalle h.18:00 alle h.21:00 la mostra dell’artista Marilù S.Manzini - SUPER EROI CONTAMINATI - curata da Alessandra Bertolè Viale nella bellissima cornice della Basilica S.Celso in corso Italia 37 a Milano. Artista poliedrica tra fotografia, pittura e video, Marilù S.Manzini è anche una nota scrittrice e regista.

Il suo linguaggio estremamente contemporaneo ed avanguardistico sempre in bilico tra realtà e irrealtà, tra la visualizzazione e la dichiarazione sociale, crea attraverso i suoi linguaggi onirici e trasgressivi un costante fenomeno provocatorio che potrebbe essere definita la “ Banksy” italiana

Nella mostra “ SUPER EROI CONTAMINATI “ l’artista esamina il fenomeno del simulacro narcisistico e come scrive la curatrice Alessandra Bertolè Viale " Il super eroe desidera essere una persona normale o essere normale, affrontando le sfide del quotidiano, ci rende super eroi? E, soprattutto, siamo ancora una generazione che ha bisogno di eroi? Con la consueta ironia e sguardo attento la nuova ricerca fotografica di Marilù Manzini sembra voler esplorare questa zona grigia, in cui Superman diventa umano facendo la spesa e Wonder Woman ha bisogno delle sue capacità meravigliose per destreggiarsi tra detersivi e faccende domestiche. Gesti “eroici” con i quali combattiamo ogni giorno nelle nostre vite. La straordinaria banalità del quotidiano che ci porta a desiderare di essere qualcosa d’altro, dimenticando che DC comics e Marvel disegnano fumetti e ciascuno di noi, a modo suo, è straordinario anche nel compiere i gesti quotidiani. La vita reale diventa protagonista per chi reale non è, trasformando questi ultimi in eroi del quotidiano.Una contaminazione dei due mondi di grande potenza visiva”. In mostra le opere fotografiche e artistiche ci condurranno verso l’ossessione di questo nuovo mondo.