Marilù Eustachio – Dissolvenze

Roma - 05/04/2016 : 27/05/2016

Il lavoro che Marilù Eustachio presenta in questa mostra è parte di una serie iniziata nel 2014 dal titolo “Dissolvenze”. La ricerca verte sempre sul “limite della percezione”.

Informazioni

Comunicato stampa

Il lavoro che Marilù Eustachio presenta in questa mostra è parte di una serie iniziata nel 2014 dal titolo “Dissolvenze”. La ricerca verte sempre sul “limite della percezione”. Il colore, mediante numerose velature, suggerisce lo spazio e determina le forme, crea dei ritmi, delle assonanze e dissonanze

Assume la sua forma, si espande o si rapprende secondo una sua necessità interiore.