Marco Ruffino – Ermeneutica del Residuo

Roma - 23/06/2016 : 30/07/2016

La Fondazione Ducci di Roma, presenta nell’ambito della terza edizione della rassegna d’arte contemporanea ArtInFondazione la personale di Marco Ruffino intitolata Ermeneutica del Residuo, a cura di Claudio Strinati.

Informazioni

  • Luogo: FONDAZIONE DUCCI - PALAZZO CISTERNA
  • Indirizzo: Via Giulia 163 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 23/06/2016 - al 30/07/2016
  • Vernissage: 23/06/2016 ore 18,30
  • Autori: Marco Ruffino
  • Curatori: Claudio Strinati
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: (la mostra sarà aperta al pubblico dal 24 giugno al 30 luglio 2016) La mostra è aperta al pubblico dal Lunedì al Venerdì con orario visite 10-13/16-19 e il Sabato 10-13.

Comunicato stampa

La Fondazione Ducci di Roma, presenta nell’ambito della terza edizione della rassegna d’arte contemporanea ArtInFondazione la personale di Marco Ruffino intitolata Ermeneutica del Residuo, a cura di Claudio Strinati.
La mostra sarà inaugurata giovedì 23 giugno 2016 alle ore 18.30 presso gli storici spazi espositivi del Cenacolo de l’Erma a Palazzo Cisterna in Via Giulia 163, nel cuore della Capitale, alla presenza dell’artista e del Presidente Paolo Ducci.
La mostra propone un gruppo di venti opere che testimoniano il percorso dell’artista. Nato nel 1956 a Torino e laureatosi in Filosofia, Marco Ruffino è un pittore e scultore autodidatta

Inizia la sua attività nel 1992 con la pittura ad olio e acrilici, utilizzando tecniche miste di stampo espressionista. Dal 2000 realizza sculture in terracotta, colorate con smalti a freddo. Dal 2010 approda definitivamente alla pitto-scultura, con l’utilizzo di materiale di raccolta (plastica di ogni genere e pezzi metallici) inserito, attraverso la fusione, su masonite/compensato, addizionato di schiuma poliuretanica e colorato con vernici acriliche. Ha partecipato a numerose mostre in Italia e Francia.

In occasione dell’inaugurazione sarà presentato anche il catalogo a cura di Claudio Strinati.