Marco Nereo Rotelli – A-Mare

Genova - 12/09/2017 : 18/09/2017

Palazzo Ducale ospiterà nel Ducale Spazio Aperto "A-MARE”, una mostra pittorica, con ingresso libero, organizzata da U.N.I.T.A.L.S.I. Ligure per la campagna di raccolta fondi #doniamocolore e realizzata grazie al generoso contributo artistico di Marco Nereo Rotelli.

Informazioni

  • Luogo: PALAZZO DUCALE DI GENOVA
  • Indirizzo: Piazza Giacomo Matteotti 9 - Genova - Liguria
  • Quando: dal 12/09/2017 - al 18/09/2017
  • Vernissage: 12/09/2017 ore 18,30
  • Autori: Marco Nereo Rotelli
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: dalle ore 10 alle ore 19.30
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

Dal 12 al 18 settembre Palazzo Ducale ospiterà nel Ducale Spazio Aperto "A-MARE”, una mostra pittorica, con ingresso libero dalle ore 10 alle ore 19.30, organizzata da U.N.I.T.A.L.S.I. Ligure per la campagna di raccolta fondi #doniamocolore e realizzata grazie al generoso contributo artistico di Marco Nereo Rotelli.

101 i quadri che l’artista veneziano ha dipinto appositamente per l’occasione, mescolando ai glifi di un antico linguaggio delle oniriche creature marine e giocando sui colori che contraddistinguono la campagna: Rosso-Amore, Blu-Fede, Verde-Speranza, Giallo-Gioia, Viola-Servizio



Le opere, che possono già essere viste e aggiudicate con un'offerta sul sito www.unitalsiligure.it, sono una dimostrazione del perpetuo gioco creativo di Rotelli volto a creare opere fra segno e di/segno che scendono in campo in difesa di valori necessari all'uomo. Il tema centrale della mostra è una riflessione sul mare della vita: nelle piccole opere fluiscono linguaggi minori, trattati nella società digitalizzata come relitti e riscattati dall'artista in difesa delle identità.

All’inaugurazione della mostra, alle 18.30 del 12 settembre, interverranno Gemma Malerba, Presidente U.N.I.T.A.L.S.I. Ligure, la critica d’arte Serena Mormino, l’artista Marco Nereo Rotelli e non mancheranno i poeti: con gesto di solidarietà e condivisone al progetto saranno presenti infatti Jean Portante e Loretto Rafanelli che apriranno la serata con un reading poetico accompagnato dalla musica di Gianluca Littera, il più importante Harmonicista italiano che ha composto un pezzo inedito dedicato al respiro del mare.

Terminata la mostra, i quadri saranno nuovamente esposti il 7 ottobre nel Padiglione Cetacei dell'Acquario di Genova durante un cocktail di solidarietà, arte, musica e divertimento, con la partecipazione amicale di Antonella Clerici. Il cocktail, che inizierà alle ore 19, sarà aperto a tutti con un'offerta minima di 60 euro.

L’adesione di Marco Nereo Rotelli al progetto a sostegno di U.N.I.T.A.L.S.I. rientra in un più ampio impegno etico dell’artista e in una ricerca artistica che lo ha già visto protagonista di importanti mostre, come quella realizzata prima a Parigi nell'Espace culturel Louis Vuitton e poi alla 53. Biennale di Venezia con "Save the poetry". Le opere della mostra “A-MARE” sono una proiezione verso l'altro, verso chi soffre, verso chi non può che ricevere amore per poter vivere.

La campagna #doniamocolore è una delle iniziative di raccolta fondi organizzate da U.N.I.T.A.L.S.I. Ligure per sostenere il lavoro quotidiano che viene svolto dai volontari dell’Associazione nell’assistenza a ammalati, disabili, adulti e bambini in difficoltà.
Un’azione che, al di là dei più conosciuti pellegrinaggi a Lourdes, si basa sulla carità, operativa e creativa, di oltre centomila aderenti che cercano di vivere il Vangelo nella quotidianità, offrendo, ciascuno secondo le proprie possibilità, un impegno per dare sollievo e speranza a chi si rivolge all’associazione.

“Come diceva Madre Teresa di Calcutta – afferma Gemma Malerba Presidente U.N.I.T.A.L.S.I. Ligure - Non possiamo sempre fare grandi cose nella vita, ma possiamo fare piccole cose con grande amore. La mostra è un’occasione per far conoscere la nostra Associazione a un pubblico sempre più ampio e per raccogliere fondi per i nostri progetti”.
Tra i più importanti progetti di U.N.I.T.A.L.S.I., il “Progetto Bambini” che offre interventi di sostegno alle famiglie con bambini affetti da varie patologie, costretti a lasciare la propria casa per sottoporsi a cure presso l’Istituto Gaslini di Genova. Per realizzare questo progetto, dal 2006, U.N.I.T.A.L.S.I. Genova gestisce tre appartamenti adiacenti all’ospedale, completamente ristrutturati in base alle esigenze degli ospiti, dove, tutto l’anno, vengono accolte le famiglie dei bambini ricoverati.
Altro importante Progetto è quello “Giovani”, per far vivere ai ragazzi l’importantissima esperienza formativa del volontariato a Lourdes e far conoscere loro i cinque valori dell'Associazione: Amore, Fede, Speranza, Gioia e Servizio.

L’U.N.I.T.A.L.S.I. in Italia, in Liguria e a Genova Fondata a livello nazionale nel 1903, l’U.N.I.T.A.L.S.I. conta oggi circa 100.000 aderenti in Italia, uomini, donne, bambini, sani, ammalati, disabili, senza distinzione di età, cultura, posizione economica, sociale e professionale. Le attività dell’ U.N.I.T.A.L.S.I. si estendono su tutto il territorio nazionale con una struttura organizzativa e amministrativa che comprende 19 sezioni e 2 delegazioni estere.

In Liguria, U.N.I.T.A.L.S.I. è nata nel 1912 come Sezione Ligure e conta oggi 4.000 soci che si occupano dell'assistenza a disabili, anziani e sofferenti attraverso diverse attività, l'organizzazione di pellegrinaggi e la prossimità sul territorio. In particolare, la sottosezione di Genova si avvale di 700 volontari.