Marco Bonfanti / Paolo Villa

Milano - 10/01/2013 : 16/01/2013

Paolo Villa e Marco Bonfanti, due amici ed una passione in comune: la fotografia. Condivisione ed arricchimento reciproco di esperienze e di ricerca convogliano in una doppia esposizione fotografica, un percorso visivo emozionale ed intenso che rappresenta i momenti particolari e diversi della passione dei due fotografi.

Informazioni

  • Luogo: BLAM BAR LOUNGE & ART MOOD
  • Indirizzo: Via Gaetano Ronzoni, 2 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 10/01/2013 - al 16/01/2013
  • Vernissage: 10/01/2013 ore 20
  • Autori: Paolo Villa, Marco Bonfanti
  • Generi: fotografia, doppia personale
  • Orari: DA LUNEDÌ AL VENERDÌ 19.00 – 1.00

Comunicato stampa

IN MOSTRA AL BLAM UNA DOPPIA ESPOSIZIONE FOTOGRAFICA


Paolo Villa e Marco Bonfanti, due amici ed una passione in comune: la fotografia.
Condivisione ed arricchimento reciproco di esperienze e di ricerca convogliano in una doppia esposizione fotografica, un percorso visivo emozionale ed intenso che rappresenta i momenti particolari e diversi della passione dei due fotografi



Viaggiare alla scoperta di un territorio è un esperienza intensa e “Magie Scozzesi” di Paolo Villa ne coglie pienamente il senso: un percorso che si stende fra scatti di stupendi panorami a volte appositamente ricercati, come Eilean Donan Castle, a volte scoperti per caso, come Loch Leathan sull’isola di Skye, altre volte incontrati semplicemente sbagliando strada, come a Loch Venachar nei pressi di Callander.
Un viaggio alla scoperta di territori inaspettati, una Scozia inedita che si svela magicamente davanti agli occhi dell’osservatore.

Spartiti, strumenti, melodie. Passione, entusiasmo, devozione, amore, forza.
La musica offre a chi la ascolta un insieme di emozioni capaci di andare al di là del suono percepito, che siano l’esecuzione di un brano o l’improvvisazione momentanea.
La ricerca fotografica di Marco Bonfanti si è concentrata su ciò che va al di là del tempo e dello spazio, per restituire un significato ancora più intenso, capace, attraverso gli scatti fotografico, di far “sentire” all’osservatore ciò che è stato ascoltato dal vivo. La mostra “Musica per gli occhi” si distende su di una serie di scatti dedicati ai musicisti incontrati nel corso del tempo, con l’obiettivo di restituire in forma visiva la passione e l’emozione che durante i loro concerti hanno trasmesso al pubblico.


Note biografiche
Paolo Villa nasce a Monza il 13 maggio del 1974. Sin da bambino grazie al padre ha preso contatto con il mondo della fotografia ma la scintilla vera e propria si accende solo nel 2010: dovendo comprare una macchina fotografica, decide di prendere una reflex Nikon per sfruttare le ottiche paterne. In breve tempo la fotocamera diventa una fedele compagnia di viaggio che riesce a descrivere, molto meglio di lui, la natura e la fauna che incontra nelle escursioni. Gli scatti naturalistici e paesaggistici sono il suo primo pensiero ma l'amore per la fotografia lo ha portato a sperimentare molti altri "settori" di quest'arte.

Marco Bonfanti nasce a Monza il 15 ottobre del1975. Fin da ragazzo si appassiona alla musica, suona la chitarra acustica e classica e si avvicina alla liuteria.
Da sempre affascinato dalla fotografia, solo in età matura si dedica a quest’arte. Nel 2011 acquista la sua prima reflex dopo aver partecipato ad un corso.
Oggi scattare è il suo principale hobby ed ha in cantiere alcuni progetti fotografici e relative mostre.