Man as Bird. Images of Journeys

Venezia - 10/05/2017 : 05/09/2017

L’arte del Museo Pushkin si riflette sulle acque del Canal Grande. Nell’ambito del programma parallelo ufficiale della Biennale di Venezia, il celebre museo moscovita presenta la mostra “Man as bird (images of journeys)”, inaugurando la prima storica collaborazione tra il tempio dell’arte russa e la Biennale.

Informazioni

Comunicato stampa

L’arte del Museo Pushkin si riflette sulle acque del Canal Grande. Nell’ambito del programma parallelo ufficiale della Biennale di Venezia, il celebre museo moscovita presenta la mostra “Man as bird (images of journeys)”, inaugurando la prima storica collaborazione tra il tempio dell’arte russa e la Biennale.

L’esposizione, a Palazzo Soranzo Van Axel dal 13 maggio al 5 settembre 2017, comprende i lavori di 14 artisti russi e stranieri e sarà curata personalmente dalla direttrice del Pushkin Marina Loshak e da Olga Shishko, responsabile di media-art al Pushkin



La mostra “indaga la storia dell’interazione delle scoperte nell’ambito dell’ottica e dell’arte, che hanno sempre giocato un ruolo importante nel tentativo di arrivare a una conoscenza del mondo e di definire il ruolo dell’uomo in questo pianeta”. “In altre parole, con questa esposizione i curatori cercheranno di raccontare come i viaggi hanno aiutato l’uomo a inventare la fotografia e i video”.