Macchine ad Arte

Trani - 23/04/2022 : 23/05/2022

una mostra d’arte e design che comprende oltre trentacinque opere scultoree, ovvero vecchie macchine per scrivere decorate e dipinte da artisti contemporanei e una serie di opere pittoriche realizzate con tecniche diverse.

Informazioni

Comunicato stampa

In occasione dei festeggiamenti per il 6° anniversario dalla sua apertura, Fondazione S.E.C.A. e il Polo Museale di Trani presentano una mostra d’arte e design che comprende oltre trentacinque opere scultoree, ovvero vecchie macchine per scrivere decorate e dipinte da artisti contemporanei e una serie di opere pittoriche realizzate con tecniche diverse. Ad esporre saranno quindici artisti internazionali che, spaziando dalla pittura al collage, dalla fotografia alle elaborazioni fotografiche, intendono porre l’attenzione su un vero e proprio simbolo della svolta epocale che si è avuta con l'avvento della civiltà industriale al pari dell'automobile

A partire dai primi del Novecento, infatti, si registra un crescente interessamento di numerosi artisti diversi per nazionalità e campo d’azione ma tutti con la typewriter al centro delle opere realizzate. L’intento è quello di portare oggetti ormai desueti a nuova vita generando un mirabile connubio Arte e Tecnologia.

Le opere sono state realizzate da: Tommaso Cascella, Bruno Ceccobelli, Serge Uberti, ONE by ONE, Massimo Sansavini, SHU (2), SKIM (2), Paul Kostabi, Angelo Colagrossi (3), Giorgio Gost, Dario Brevi, CelsAuro, Jakob de Chirico, Sara Maino, Massimo Luccioli, Paolo Dolzan (2), Riccardo Resta (2), Mauro Magni (2), Armando Fettolini (2), Renato Meneghetti, Vera Mercer, Malipiero, Pablo Echaurren, Luca Zampetti, Hector & Hector, Enrico Manera, Faller Wolfgang (2) più altre...

La mostra “Macchine ad Arte” sarà aperta al pubblico da Sabato 23 Aprile presso il Polo Museale di Trani con ingresso gratuito solo per la inaugurazione. L’iniziativa è organizzata dalla Fondazione S.e.c.a., in collaborazione con Arcidiocesi di Trani-Barletta-Bisceglie e Universo Salute Opera Don Uva.