L’ultima crociata. Francesco Morosini nella storiografia della Serenissima

Venezia - 26/02/2019 : 16/06/2019

Il percorso espositivo, allestito nel Portego della Biblioteca al primo piano, è costruito sulla base della biblioteca e delle carte dello storiografo pubblico Pietro Garzoni, conservate presso la Fondazione Querini Stampalia, integrato con le preziose e rare monete e medaglie dell’epoca appartenenti alla Collezione Intesa Sanpaolo.

Informazioni

  • Luogo: FONDAZIONE QUERINI STAMPALIA
  • Indirizzo: Campo Santa Maria Formosa 5252 - Venezia - Veneto
  • Quando: dal 26/02/2019 - al 16/06/2019
  • Vernissage: 26/02/2019 ore 18 su invito
  • Generi: documentaria
  • Orari: Da martedì a domenica, dalle 10 alle 18, (la biglietteria chiude alle 17.30) Chiuso lunedì

Comunicato stampa

La mostra L'ultima crociata. Francesco Morosini nella storiografia della Serenissima (27
febbraio – 16 giugno 2019) rientra nell’ambito delle celebrazioni per i 400 anni dalla nascita di
Francesco Morosini il Peloponnesiaco, che vedono un'ampia collaborazione fra le istituzioni
culturali veneziane, la Marina Militare e la Guardia di Finanza per la realizzazione di pubblicazioni,
convegni ed esposizioni sulla figura del Capitano da Mar nel quadro della storia politica e militare
veneziana del XVII secolo


Il percorso espositivo, allestito nel Portego della Biblioteca al primo piano, è costruito sulla base
della biblioteca e delle carte dello storiografo pubblico Pietro Garzoni, conservate presso la
Fondazione Querini Stampalia, integrato con le preziose e rare monete e medaglie dell'epoca
appartenenti alla Collezione Intesa Sanpaolo.
La storia di Francesco Morosini e delle truppe venete durante la guerra di Morea (1684-1699)
viene così ripercorsa attraverso documenti manoscritti e a stampa in cui testo e immagini
concorrono a farci capire quali informazioni fossero a disposizione degli storici e come dalle fonti si
procedesse alla creazione del mito della Serenissima.
Elemento centrale è il manoscritto autografo della Istoria della Repubblica di Pietro Garzoni,
accompagnato dai volumi dell'edizione a stampa dell'opera e dalle incisioni di Vincenzo Coronelli a
lui dedicate, come pure dai manoscritti di relazioni e di notizie della Morea e dell'Egeo che sono
serviti da base per il suo lavoro.
Una vivida rappresentazione dei luoghi e degli eventi dell'epoca è offerta da documenti cartografici
e grafici come la Carta della Penisola e regno di Morea e le vedute, le piante e le rappresentazioni
delle fortezze di quella regione, accompagnate dai dettagliatissimi schemi di battaglie disegnati e a
stampa.
Un posto speciale occupa per questo aspetto il manoscritto Diario militare della spedizione di
Morea, ossia, distinti ragguagli delle fortezze prese nel regno della Morea sotto il comando
dell’Ecc.mo K. Procur. Cap. General Francesco Morosini, dove il racconto della conquista delle
città e piazzeforti è accompagnato dai disegni che le rappresentano, ricchi di particolari di carattere
militare, come lo schieramento delle forze di terra e delle galee in mare e i bombardamenti, ma
anche di dettagli di genere diverso, come i borghi e i fiumi, gli acquedotti e i pozzi, le vigne e i
giardini, le moschee e i castelli, i porti e le dogane.

VISITE GUIDATE GRATUITE
In occasione della mostra L'ultima crociata. Francesco Morosini nella storiografia della
Serenissima la Fondazione propone tre appuntamenti domenicali per visite guidate gratuite
in italiano, secondo questo calendario: 10 marzo, 7 aprile, 26 maggio 2019, dalle ore 11 alle 12.

Numero massimo previsto: 25 persone a visita.
Necessaria la prenotazione a: [email protected]
Si ricorda che tutte le domeniche i residenti nel Comune di Venezia hanno ingresso gratuito alla
Fondazione Querini Stampalia.
In programma, inoltre, visite guidate gratuite per le Scuole superiori.
Per informazioni e prenotazioni: [email protected]