Lucia Morandini – Vivere l’immaginario

Biella - 09/02/2013 : 24/02/2013

La padronanza del segno e la libertà compositiva sono i codici inconfondibili dell’esperienza artistica di Lucia Morandini. Costanti sono gli elementi futuristi e antichi che compongono le sue opere.

Informazioni

Comunicato stampa

“La padronanza del segno e la libertà compositiva sono i codici inconfondibili dell’esperienza artistica di Lucia Morandini. Costanti sono gli elementi futuristi e antichi che compongono le sue opere. Con i pastelli, gli acrilici, l’acquerello e la creta trasforma la materia in forme essenziali che si fondono in dettagli analitici. Le sue opere raccontano realtà e immaginario. Il Bianco, il nero e il colore si scambiano i ruoli e recitano un percorso di vita. A Lucia, disegnando, piace inventare forme e situazioni

Per lei disegnare è…vivere l’invenzione e il segno grafico è il filo sinuoso che unisce la vita reale dell’artista agli spazi senza confini della fantasia”, secondo le parole di Claudia Ghirarldello.