Luci d’Inverno

Ivrea - 01/11/2014 : 08/01/2015

In mostra una collezione di arte contemporanea itinerante tra Piemonte e Liguria.

Informazioni

Comunicato stampa

Lo studio della luce come strumento di rappresentazione nell'arte pittorica risale al Rinascimento
con Leonardo da Vinci, Caravaggio e Rembrandt. La luce infatti rende possibile la percezione della
tridimensionalità attribuendo qualità alle superfici. Ma sopratutto la luce svolge un ruolo simbolico
nelle culture di ogni tempo: basti pensare al “Mito della caverna” di Platone o alla luce usata per
citare la Divinità o ancora ai “Lumi della Ragione” dell'Illuminismo che propongono valori di laicità
Nella tarda pittura rinascimentale, con Tintoretto, la luce diventa soggetto all'interno della
composizione pittorica e nell’arte barocca viene utilizzata per enfatizzare la suggestione mistica



sono presenti con le loro opere gli autori:
Alberto ALLAMPRESE - Giusi BERGANDI - Milvia BORTOLUZZI
Luca CATELLANI - Mariarosa CHIARELLO - Susanna CLARINO - Mario CONTE
Annalisa DI MEO - Marina FALCO - Galliano GALLO - Elena MIRANDOLA
Tony MURONI - Silvia PETITTA - Barbara ROMANO

1° - 30 Novembre 2014 Hotel Sirio Centro Congressi
via lago Sirio 85 Ivrea (Torino) tel. 0125 424247
L'Hotel Centro Congressi Sirio è situato nell'Anfiteatro Morenico della Serra di Ivrea, tra Torino e
Milano, vanta una vista panoramica sul Lago Sirio. Completamente rinnovato negli interni che
sono stati resi spaziosi ed arredati con uno stile essenziale, mantiene con un restauro conservativo
la facciata originale degli anni '60 simbolo della tradizionale accoglienza di mostre d'arte ed
eventi culturali di rilievo. La clientela è internazionale, e sono tanti i nomi della cultura e dello
spettacolo italiani che scelgono di soggiornare in questo ambiente tranquillo ed elegante. Il
Centro Congressi ospita numerosi eventi.. www.hotelsirio.it

8 Dicembre 2014 - 8 Gennaio 2015 Fornasiero Gioielli Torre Malvasìa
via Giuseppe Garibaldi 4 Finale Ligure (Savona) tel. 019 6898142
Fornasiero Gioielli Torre Malvas ì a si trova nel centro storico di Finale all'interno del borgo della
Marina. Pietro Malvas ì a, nominato notaro apostolico da Pio V, si dedic ò alla costruzione della
Chiesa di Finalmarina e pose la prima pietra dell'edificio nel 1619. Poichè i lavori procedevano con
grande lentezza la Famiglia Malvas ì a decise di sormontare la torre del suo Palazzo con una cupola
sferica traformandola in un campanile che ha continuato a funzionare fino agli anni '60 del
Novecento.Restaurata è oggi la sede della Gioielleria Fornasiero che ospita nei piani superioiri del
suo negozio mostre d'arte. www.fornasierogioielli.it