Luca De Gaetano – Come to My House

Venezia - 09/05/2014 : 09/05/2014

Come to My House è un progetto espositivo di una giornata che nasce dall’incontro a Venezia tra l’artista Luca De Gaetano e la curatrice Giada Pellicari.

Informazioni

Comunicato stampa

Come to My House è un progetto espositivo di una giornata che nasce dall’incontro a Venezia tra l’artista Luca De Gaetano e la curatrice Giada Pellicari.
L’idea iniziale ha preso forma con la volontà di creare un momento che fosse allo stesso tempo una mostra personale dell’artista e un open studio, ponendo di conseguenza una riflessione sul luogo della casa che va intesa come spazio di concentrazione e di catalizzazione dell’esperienza artistica


I lavori di Luca de Gaetano, artista che si è formato a Boston e che da alcuni mesi si è trasferito a Venezia per lavorare come docente di pittura e disegno presso la sede veneziana della Boston University, sono caratterizzati da una pratica pittorica visionaria ed elegante, nella quale il gesto e la materia divengono il più delle volte un binomio indissolubile. Il titolo del progetto è stato pensato dalla curatrice riflettendo sui lavori più recenti dell'artista e sui racconti da lui condivisi sul suo vissuto dall’arrivo a Venezia, che ha determinato un progressivo cambiamento nella pratica pittorica. Allo stesso tempo la mostra vuole portare alla luce tutta una tradizione esistente nella pratica curatoriale e riscontrabile in letteratura riguardante le mostre fatte in casa.
La volontà, di conseguenza, è quella di creare un percorso espositivo all’interno dell’appartamento dove verranno mostrati gli ultimi lavori dell’artista ma anche progetti precedenti in ordine temporale, dando risalto sia alle opere finite, che anche agli aspetti progettuali della sua pratica pittorica.
Con questa mostra si intende anche rendere evidente la relazione di questa importantissima università internazionale con Venezia e aprirla, tramite il lavoro di uno dei suoi docenti, sia al territorio che alla comunità cittadina, la quale, il più delle volte, risulta essere all’oscuro della presenza di realtà importanti per lo sviluppo culturale del territorio come questa.
Come to My House è stato realizzato con il supporto di MSGM, nota casa di moda con la quale l’artista ha instaurato una collaborazione negli ultimi anni nella realizzazione della parte visiva di alcune collezioni.


Con il supporto di

Luca de Gaetano nasce a Milano nel 1976. Dopo essersi laureato in Architettura presso il Politecnico di Milano ed aver lavorato come architetto tra Milano, Parigi, Londra ed Abu Dhabi, si trasferisce negli Stati Uniti dove intraprende il proprio percorso artistico. Grazie a delle borse di studio compie la sua formazione presso la School of the Museum of Fine Arts di Boston e successivamente presso il College of Fine Arts della Boston University, ricevendo un MFA in pittura nel 2013. Il suo lavoro è stato selezionato e mostrato in diverse gallerie a Boston e presso il Danforth Museum of Art a Framingham, Massachusetts.
E' stato vincitore del Kahn Award nel 2013. Il suo lavoro è apparso su diverse pubblicazioni e recensioni sulla stampa. E' attualmente docente di disegno e pittura presso la Boston University, nella sede veneziana, dove si è trasferito nel settembre 2013.
Parallelamente all'attività didattica, Luca De Gaetano continua la propria ricerca artistica e inizia a collaborare con Massimo Giorgetti per MSGM, creando pitture e disegni per le sue collezioni.

Giada Pellicari nasce a Padova nel 1987. E’ una curatrice d’arte contemporanea che ha indirizzato la sua pratica curatoriale e critica verso gli ambiti del Writing e della Street Art, dell’arte pubblica e dei New Media, attraverso mostre, conferenze e pubblicazioni. Si è laureata prima all’Università di Padova in DAMS Arte (110 e lode) e successivamente ha conseguito la laurea magistrale in Arti Visive all’Università IUAV di Venezia (110 e lode).
E’ stata curatore in residenza per un anno presso la Fondazione Bevilacqua La Masa di Venezia con il collettivo Cake Away, dove ha curato e co-curato progetti espositivi, cicli di conferenze, workshop e performance artistiche.
E’ stata, inoltre, teaching assistant di un corso della School of the Museum of Fine Arts di Boston in partnership con l’Università IUAV di Venezia.
Dall’ agosto 2012 è Editor in Chief del noto sito di Writing e Street Art: www.streetartattack.com.