Lost and Found #3

Bologna - 27/01/2017 : 25/02/2017

Se il recupero di oggetti del passato costituisce il grado zero delle diverse ricerche dei cinque protagonisti dell’esposizione, diverso e stimolante è il risultato dei loro lavori.

Informazioni

  • Luogo: FREAK ANDO'
  • Indirizzo: via delle Moline n. 14/c a - Bologna - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 27/01/2017 - al 25/02/2017
  • Vernissage: 27/01/2017 ore 19
  • Generi: arte contemporanea, collettiva

Comunicato stampa

Se il recupero di oggetti del passato costituisce il grado zero delle diverse ricerche dei cinque protagonisti dell’esposizione, diverso e stimolante è il risultato dei loro lavori. Questi spaziano dal più completo rigore filologico, che tende a conservare i materiali nella loro originale identità estetica, al tentativo di creare complessi sistemi di aggregazioni che annullino i singoli elementi costitutivi al fine di generare nuove unità di senso



Creazione e distruzione, identità e alterità, memoria e oblio, sono questi i termini dell’incontro e del confronto tra i diversi espositori, che con questa rassegna mirano ad avviare una nuova e appassionante riflessione sul tema del recupero.

L’evento si arricchisce quest’anno di nuovi protagonisti: al fianco di Maurizio Marzadori e Antonio Mastrorocco, già presenti nelle manifestazioni precedenti, esporranno Danilo Traverso, Leonardo Dingi e Massimo Lenzi.

Il giorno 27 gennaio i Gaston & Lapsus animeranno l’inaugurazione della rassegna Lost & Found con una performance gastronomica e sonora ispirata all’evento dal titolo Lost & Food; un viaggio multisensoriale tra suoni, profumi, gusto e visioni aperto a tutti a partire dalle 19.00.

Sabato 28 gennaio 2017 in occasione di Art City White Night l’arte contemporanea invade Bologna e il suo centro storico; i curiosi e gli appassionati potranno visitare l’esposizione Lost & Found che per quest’occasione rimarrà aperta fino a tarda notte