Lorenzo Sala – Present imperfect

Milano - 06/04/2012 : 29/04/2012

Quaranta scatti di persone comuni, il cui corpo sotto l’obiettivo fotografico si traduce in forma e luce. Le rotondità producono armonia, gli arti danno vita a forme geometriche semplici o complesse.

Informazioni

Comunicato stampa

La libreria Rizzoli presenta “Present imperfect”,la prima personale del fotografo Lorenzo Sala.
Quaranta scatti di persone comuni, il cui corpo sotto l’obiettivo fotografico si traduce in forma e luce. Le rotondità producono armonia, gli arti danno vita a forme geometriche semplici o complesse.
Il bianco e nero crea sospensione lasciando i corpi fluttuare liberi nello spazio dell’inquadratura, decontestualizzati e mostrati in tutta la loro fragilità.
In un tempo in cui la ricerca della perfezione del corpo diventa ossessione Lorenzo Sala usa la fotografia per indagare l’imperfezione, sublimarla e renderla chiave per ri-conoscere la bellezza


La percezione sociale del bello, sempre più filtrata dall’artificio – tecnologico o chirurgico – qui lascia spazio al semplice racconto di corpi normali. Lo sguardo dello spettatore non è tradito, i soggetti restituiscono ciò che tutti conosciamo della nudità, liberi da condizionamenti estetici i corpi si mostrano armonici, veri.
Fanno parte dell’esposizione anche alcuni quadri dell’artista realizzati con tecnica mista e acrilico.
Present imperfect è il presente in cui ognuno di noi vive, lontano dagli effetti patinati e dalla perfezione che i media ci impongono come realtà. E’ un presente che può essere in bianco e nero, che a volte è spigoloso ma è quello in cui per cogliere la bellezza bisogna solo imparare a vederla.
Lorenzo Sala, nasce a Milano il 6 luglio 1972, vive e lavora a Milano.
Amante dell’arte si avvicina alla fotografia nel 2009 da autodidatta. La sua passione lo conduce, nel 2010, fino alla sua prima esposizione alla Galleria Miniaci di Brera, a Milano. Il suo percorso artistico procede con alcune esposizioni collettive a Los Angeles, Piran e Milano. Nel 2011 vince il premio “Bronze” nel concorso “The Nude” organizzato dalla London Photographic Association.
Principali esposizioni recenti:
2011 "Mostrami",Milano;
2011 "Repyartrium", Piran – Slovenia;
2011 "Exposed", Los Angeles – USA;
2011 “Mikrokosmos” , Milano.