Lorenzo Puglisi – Interiors

Bologna - 10/05/2022 : 16/06/2022

mostra personale dove la distesa di pittura nera delle sue opere sprigiona fiotti di luce improvvisa che definiscono volumi e figure, in particolare volti e mani.

Informazioni

Comunicato stampa

Martedì 10 maggio dalle ore 18,30 alla presenza dell’artista Lorenzo Puglisi, si inaugurerà la mostra personale dove la distesa di pittura nera delle sue opere sprigiona fiotti di luce improvvisa che definiscono volumi e figure, in particolare volti e mani.
L’artista ha dichiarato: “Fin da subito mi ha interessato cercare una pittura materica, ‘scultorea’, visivamente energetica e densa ma allo stesso tempo diretta verso una rarefazione delle parti, in un tentativo di essenzialità della rappresentazione: dunque le mani e il volto, là dove la vita si manifesta con più forza, immerse nell’oscurità, nel mistero dell’esistenza

Il volto è la parte più espressiva e di più profonda manifestazione dell’emozione umana. Il viso è la parte che mi colpisce di più in un essere umano, tutta questa espressività e questa forza. Per quanto riguarda il corpo, ecco, forse sento di esserne molto distante”.

Recentemente un autoritratto dell’artista è entrato a far parte della Collezione delle Gallerie degli Uffizi e lo scorso 22 aprile si è inaugurata “Viaggio al termine della Notte” , la sua mostra personale ospitata nel padiglione della Repubblica Araba Siriana alla 59a Biennale di Arte di Venezia.
In questa occasione le opere di Lorenzo Puglisi arrivano a Bologna, in concomitanza di Arte Fiera, tra gli arredi ed il design d’eccellenza espresso dal brand Poltrona Frau.
La mostra rimarrà esposta nello show room di Poltrona Frau
sino al 16 Giugno 2022

Info orari show room : T 051 0953950
Info opere o appuntamenti :
Daniela Campogrande - Mob 3357681559 [email protected]

Biografia

Lorenzo Puglisi (Biella, 1971) vive e lavora a Bologna.
E’ autore di una ricerca pittorica caratterizzata dall’utilizzo diffuso del nero per creare uno sfondo di buio assoluto: da qui sprigionano fiotti di luce capaci di definire volumi, volti, parti del corpo, come delle presenze catturate in un’espressione o in un gesto, in un percorso verso l’essenzialità della rappresentazione e denso di rimandi alla storia della pittura. Negli ultimi anni la sua ricerca artistica si è concentrata su grandi tele riferite ad opere del passato e filtrate dalla sua iconografia, a cominciare dalla mostra Paintings curata da Mark Gisbourne alla galleria Sobering di Parigi nel 2016. Numerose le mostre personali e collettive in spazi pubblici e privati in Italia e all’estero, tra questi, il MUDEC di Milano, il CAC La Traverse a Parigi, Il Pio Monte della Misericordia di Napoli, il Kulhaus di Berlino, Villa Bardini a Firenze, The Historical Museum di Brema, la Cripta della Chiesa di King’s Cross St. Pancras a Londra, Il Museo Riso a Palermo, la Sagrestia del Bramante a Milano, la Moore House di Norman Foster a Londra, Il Museo Marino Marini a Firenze.

Nel 2019, in occasione della sua mostra personale Il Grande Sacrificio nella chiesa di Santa Maria delle Grazie a Milano, ha esposto un dipinto ad olio su tavola lungo sei metri raffigurante la sua visione del Cenacolo Vinciano, per commemorare il 500esimo anniversario della morte di Leonardo Da Vinci; una monografia sul suo lavoro è stata pubblicata dall’editore tedesco Hatje Cantz (Berlino), con un saggio di Mark Gisbourne. Durante Frieze London 2019 ha esposto nella Cripta della Chiesa di King’s Cross St. Pancras a Londra e nello stesso anno il direttore degli Uffizi dott. Eike Schmidt gli ha commissionato un autoritratto per le collezioni delle Gallerie degli Uffizi. Nel 2020 ha inaugurato una mostra nella Basilica di Santo Spirito a Firenze con uno dei suoi dipinti, Crocifissione, davanti alla crocifissione lignea di Michelangelo
.
Nel 2021 ha tenuto una esibizione dei suoi lavori al Museo Nazionale della Lettonia a Riga (Art Museum Riga Bourse) in collaborazione con Le Gallerie degli Uffizi di Firenze.
Nel 2022 il suo autoritratto è entrato nella collezione delle Gallerie degli Uffizi con un catalogo edito per l’occasione e farà parte del nucleo di duecento opere (dal 1500 fino ai giorni nostri) in esposizione nel nuovo allestimento.
Nello stesso anno è invitato ad esporre i suoi dipinti alla 59esima Biennale di Venezia nel padiglione Arabo-Siriano sull’isola di San Servolo, allestendo una mostra intitolata Viaggio al termine della notte.

Esposizioni
2022
Lorenzo Puglisi | Viaggio al termine della notte, 59esima Biennale di Venezia - Padiglione Arabo/Siriano, Venezia
2021
Lorenzo Puglisi | Natività, Museo marino marini - Cappella Rucellai, Firenze, a cura di Angelo Crespi. (s)
Lorenzo Puglisi / Il sogno di Scipione, Villa Caldogno, Vicenza. (s)
Self-Reflections|Omar Galliani, Lorenzo Puglisi, Tintoretto, Art Museum Riga Bourse, Riga (Lettonia) a cura di A. Rogule
2020
Lorenzo Puglisi: davanti a Michelangelo|Crocifissione, umanità, mistero, Basilica di S.Spirito, Firenze (s)
Lorenzo Puglisi|Kind of black, Bianchi Zardin Arte Contemporanea, Milano, a cura di D. De Chirico (s)
Lorenzo Puglisi|Sparks of a Black fire, Moore House Building by Norman Foster, Londra (s)
Lorenzo Puglisi |L’icona e lo splendore di Bisanzio, Spazio Eventi Orler, Marcon (Venezia) (s)
Lorenzo Puglisi |L’immortalità, Ex Accademia Artiglieria, Paratissima, Torino, a cura di Luca Beatrice (s)
2019
Looking for Monna Lisa, Palazzo del Broletto – Castello Visconteo, Pavia, a cura di Valerio Dehò
Lorenzo Puglisi | Shades of Shadow, Cripta della Chiesa di King’s Cross St. Pancras, Londra, testo di Michele Bonuomo (s)
Lorenzo Puglisi | Il Grande sacrificio, Sacrestia del Bramante , Chiesa di Santa Maria delle Grazie, Milano, a cura di Giovanni Gazzaneo (s)
Preparing for Darkness, Vol. 4: True Romance, Kulhaus Berlino, Berlino

Lorenzo Puglisi | Popolo e memoria, Copernico Torino, a cura di Luca Beatrice (s)
Lorenzo Puglisi | Pitture di luce e di tenebra, Biffi Arte, Piacenza, a cura di Valerio Dehò (s)
Il Grande sacrificio, Studio Guastalla Arte moderna e Contemporanea, Milano (s)
2018
Lorenzo Puglisi per Mario Sironi: una sostituzione, Museo Casa Boschi Di Stefano, Milano, a cura di Maria Fratelli (s)
Lorenzo Puglisi | Visioni di luce e di tenebre (con Omar Galliani), Museo Messina, Chiesa di San Sisto, Milano, a cura di Maria Fratelli e Raffaella Resch
Una discesa verso l’alto, Ipogeo Bacile, Spongano/Lecce, a cura di Toti Carpentieri (s)
Lorenzo Puglisi |Scintille di un fuoco nero, Labs Gallery, Bologna, a cura di Martina Cavallarin (s)
In a silent way, Studio Guastalla Arte Moderna e Contemporanea, Milano (s)
La Misericordia, Chiesa di Santa Caterina, Bologna, con una poesia di Davide Rondoni (s)
2017
Passion, Galerie Im Park - The Historical Museum, Brema, a cura di Uwe Goldenstein
Nero su Nero. Da Fontana e Kounellis a Galliani, Villa Bardini, Firenze, a cura di Vera Agosti
La pelle dei pittori e il sangue dei poeti, MUDEC / Museo delle culture, Milano
2016
Lorenzo Puglisi |Caravaggio, la verità nel buio (con Omar Galliani), Cappella dell’incoronazione, Museo Riso, Palermo/ Pio Monte della Misericordia, Napoli, a cura di Raffaella Resch e Maria Savarese
Lorenzo Puglisi | L’ignoto che appare, Galleria Il Milione, Milano, a cura di Roberto Borghi (s)
Lorenzo Puglisi: New Paintings, Galerie Sobering, Parigi, a cura di Mark Gisbourne (s)
2015
Je me souvien | Mounir Fatmi, Jonathan Monk, Pierre Petit, Lorenzo Puglisi, Lawrence Weiner, Centre d’Art Contemporain La Traverse, Parigi
Acqua è, Expo Milan 2015, Venezia, a cura di Willy Montini
2014
Lorenzo Puglisi, Museo del Territorio, Biella, testo di Bruno Corà (s)

Posterity is a form of the spectator, Galerie Sobering, Parigi

2013
Dimenticare il tempo, Galleria Il Milione, Milano, testo di Valerio Dehò (s)
Nero di fondo, Palazzo Monferrato, Alessandria, introduzione di Alberto Zanchetta (s)

2012
Lorenzo Puglisi – Zilli, l’Art de Vivre (con Carlo Bernardini), Palazzo Bagatti Valsecchi, Milano
Corpo a corpo, Bibox Art Space, Biella
Oltre l’attimo, Grossetti Contemporary Art, Milano
2011
Presenze, Grossetti Contemporary Art, Milano (s)
1000+1000+1000, Palazzo Fava, Bologna
2009
Pitture, Obraz Gallery, a cura di Emanuele Beluffi (s)
2008
Lorenzo Puglisi, Piccola Galleria, Asolo, testo di Valerio Dehò (s)
Portraits, Palazzo Berva, Cassano D’Adda/Milano (s)
2007
Scenografia per La spia, un dramma di Giorgio Celli, Teatro del Navile, Bologna
2005
07/06/05, Palazzo della Provincia, Biella (s)
L’arte e il silenzio, Santuario di Oropa , Biella
(s) Solo Exhibition
Bibliografia
2022
Lorenzo Puglisi | Self-Portrait. Un autoritratto per Le Gallerie degli Uffizi, testi di Guicciardo Sassoli e Mark Gisbourne, Prearo Editore, Milano.
2021
Self-Reflections. Testi di Astrida Rogule, Marzia Faietti, Eike Schmidt, Guicciardo Sassoli, Corsiero editore

2020
Lorenzo Puglisi. Testo di Luca Beatrice, Prearo editore, Milano.
2019
Lorenzo Puglisi. Testi di Mark Gisbourne, Giovanni Gazzaneo, Hatje Cantz editore, Berlino.
La Luce oltre il Nero. Testo di Toti Carpentieri. Manfredi editore, Cesena.
Il Grande Sacrificio. Testo di Giovanni Gazzaneo. Manfredi editore, Cesena.
2018
Lorenzo Puglisi 15/18, Testi di Valerio Dehò, Mark Gisbourne, Bruno Corà, Prearo editore, Milano.
2017
Omar Galliani - Lorenzo Puglisi |Caravaggio, la verità nel buio. Testo di Mark Gisbourne
Exh. Cat. Pio Monte della Misericordia Napoli,
2016
Lorenzo Puglisi: New Paintings. Saggio di Mark Gisbourne.
Exh. cat Sobering Gallery, Parigi.
2014
Lorenzo Puglisi. Testo di Bruno Corà.
Exh. cat. Museo del Territorio, Biella.

2013
Dimenticare il tempo – Bollettino della Galleria Il Milione, Milano.