Lorenzo Polimeno – Step by step 3^tappa

Lecce - 24/03/2018 : 13/05/2018

Mostra antologica, itinerante ma con una proposizione di opere inedite non esposte nelle precedenti sessioni o appena realizzate, come nel caso degli “Scudi”(Shields), cui l’artista sta lavorando negli ultimi tempi con particolare dedizione, in quanto opere capaci di riassumere in maniera sintetica, efficace, quasi minimal, tutta la poetica del Marginalismo, il movimento creato anni fa da Polimeno stesso.

Informazioni

Comunicato stampa

Terza tappa di “Step by step”, la grande mostra antologica che si terrà a Lecce dal 24 marzo fino al 13 maggio 2018 (vernissage sabato 24 marzo ore 19) nello storico Complesso Museale di San Francesco della Scarpa. Trattasi di un evento culturale di grande portata, eseguito tra l'altro in occasione dei quaranta di attività del maestro e curato interamente da Raffaele Gemma, com'è stato anche per le due prime due tappe già portate a termine nell'estate del 2017 rispettivamente all'ex-Chiesa della Madonna di Costantinopoli in Tricase (LE) e, di seguito, a Nociglia (LE), al Palazzo Baronale Gallone-Pignatelli

Dopo la tappa di Lecce “Step by step” andrà a concludersi infine a Matera, in occasione degli eventi culturali di “Matera capitale della cultura europea per il 2019”.
La mostra antologica, itinerante ma con una proposizione di opere inedite non esposte nelle precedenti sessioni o appena realizzate, come nel caso degli “Scudi”(Shields), cui l’artista sta lavorando negli ultimi tempi con particolare dedizione, in quanto opere capaci di riassumere in maniera sintetica, efficace, quasi minimal, tutta la poetica del Marginalismo, il movimento creato anni fa da Polimeno stesso. Opere monocromatiche realizzate con particolare perizia tecnica cui l’artista, sotto la guida del critico-curatore dedica ancora un’intera sala. Ma anche le altre opere meritano attenzione, dai “Reperti”, frammenti di poesia, tempi musicali, assi di legno confezionati con la tecnica del “package” e presentate singolarmente o assemblate tra di loro. Andando a ritroso si incontrano “Artefatti”, “Assemblaggi”, “Villages”, “Descrittivismo lirico” in senso generale e quant’altro, in una produzione artistica più che copiosa. La mostra è organizzata dall'Amministrazione comunale, Settore Cultura, del Comune di Nociglia, in collaborazione con l'associazione Culturale “Progetto Artec”, la Provincia di Lecce e l'Archivio Lorenzo Polimeno ed ha il patrocinio anche di Regione Puglia, Provincia di Lecce e Comune di Lecce.