Little Circus – Marta Sesana

Milano - 07/02/2013 : 03/03/2013

Antonio Colombo inaugura per Little Circus, spazio interno alla galleria dedicato a progetti speciali, la mostra personale di Marta Sesana intitolata La Festa della Luna.

Informazioni

  • Luogo: ANTONIO COLOMBO ARTE CONTEMPORANEA
  • Indirizzo: Via Solferino, 44 20121 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 07/02/2013 - al 03/03/2013
  • Vernissage: 07/02/2013 ore 18.30
  • Generi: personale, arte contemporanea
  • Orari: Da martedì a venerdì, 10.00 -13.00 e 15.00-19.00, sabato 15.00-19.00.

Comunicato stampa

Antonio Colombo inaugura per Little Circus, spazio interno alla galleria dedicato a progetti speciali, la mostra personale di Marta Sesana intitolata La Festa della Luna.
La Festa della Luna o Festa di mezz’autunno era una delle ricorrenze più importanti (dopo la Festa di Primavera) per il popolo cinese che in quei giorni poteva riposare dedicandosi alla consumazione di dolci e alcolici.
La mostra ne trae ispirazione per approfondire il rapporto tra l'uomo, la società e il lavoro

Questa ricorrenza oggi non è più festa nazionale e questo cambiamento è da considerare come specchio della mancanza di socialità all'interno delle comunità contemporanea dove la parola dominante è oramai il profitto.
In Italia la stessa ricorrenza è stata riproposta per alcuni anni nei giorni di luglio nella Pineta della Val di Scalve, ma con differente spirito e partecipazione.
Marta Sesana presenta per la mostra tre nuove opere di grandi dimensioni, insieme ad un’installazione site-specific e alcune carte, che ricreano l'ambiente e la "fauna" della festa.


La mostra inaugurerà giovedì 7 febbraio 2013, alle ore 18:30
Da martedì a venerdì, 10.00 -13.00 e 15.00-19.00, sabato 15.00-19.00.
Fino al 2 marzo.


Marta Sesana è nata nel 1981 a Merate vive e lavora a Milano.
Tra le sue mostre personali "Cupio Dissolvi" a cura di Stefano Castelli, Studio d'Arte Cannaviello, Milano (2009), "Piazza d'uomo" Nur Gallery, Milano (2011).
Tra le collettive "11° Premio Cairo" Museo della Permanente, Milano (2010), "Go with the Flow" a cura di Alberto Mattia Martini VIlla Bottini (Lu) (2012), "Something Else" a cura di Roberto Fantoni, Antonio Colombo Arte Contemporanea, Milano (2012).